La nuova “stupefacente” destra di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – E’ notizia recentissima che presso il Comune di Civitavecchia è stata posta ai voti una mozione riguardante  la somministrazione del “narcotest” agli amministratori della cosa pubblica sedenti in Comune. Ciò che ha provocato  sconcerto, ma non sicuramente stupefazione, in me  prima come cittadino ma soprattutto poi come dirigente della Fiamma Tricolore è stato l’apprendere che si sono astenuti dal voto i rappresentanti di AN. L’episodio apre concreti interrogativi circa la coerenza  di tale comportamento con la filosofia ideologica

Continua a leggere

Latina, si dimette Augusto Rossi dalla Fiamma Tricolore

Latina (26/02/2010) – E’ con molto rammarico e con un nodo alla gola che annuncio ai cittadini pontini le mie irrevocabili dimissioni dal Movimento Sociale Fiamma Tricolore Destra Sociale e dalle cariche di Dirigente Nazionale, Segretario Provinciale di Latina, nonché di membro della Commissione dei Revisori dei Conti. Con un duro lavoro ed un’abnegazione totale, posso dire con orgoglio di essere riuscito a cancellare il marchio di “estrema destra” che da sempre affliggeva il Movimento Sociale Fiamma Tricolore Destra Sociale

Continua a leggere

E’ MORTO L’EX DEPUTATO MSI FRAGALA’, MASSACRATO DI BOTTE SOTTO LO STUDIO

Palermo, 26 feb. (Adnkronos) – E’ morto oggi nel reparto di rianimazione dell’ospedale Civico di Palermo, l’avvocato Enzo Fragalà. Il penalista, aggredito brutalmente martedì sera davanti al suo studio legale da un uomo che lo ha ridotto in fin di vita er in coma da tre giorni. La morte è avvenuta in seguito a ”un collasso cardiocircolatorio dopo un attacco brachicardico”, ha detto il direttore sanitario Renato Li Donni. “Il corpo era troppo debole – ha spiegato uscendo dalla sala

Continua a leggere

Regionali Lazio, listino Pdl: in quota alla Polverini l’ex assessore di Mazzazzo

ROMA – La notte del listino del centrodestra si conclude con delusioni cocenti e colpi di scena fino a ieri inimmaginabili. La lista che esce da via dell’Umiltà finisce col recepire i diktat di Silvio Berlusconi, che nei giorni scorsi aveva ripetutamente bocciato le soluzioni proposte dai maggiorenti del Pdl, chiedendo più «verde». Dentro tanti giovani, insomma. Ma anche dentro tanti «portaborse». Il colpo di scena, per prima cosa: la candidata governatrice Polverini ha ottenuto l’inserimento di Alessandra Mandarelli, ex

Continua a leggere

Cartellino di riconoscimento obbligatorio per i dipendenti pubblici

I dipendenti delle amministrazioni pubbliche che svolgono attività a contatto con il pubblico sono tenuti dal 13 febbraio scorso a rendere conoscibile il proprio nominativo mediante l’uso di cartellini identificativi o di targhe da apporre presso la postazione di lavoro. E’ quanto dispone la circolare esplicativa n.3 del 2010 del ministro Renato Brunetta indirizzata a tutte le amministrazioni centrali e periferiche che intende dare indicazioni più concrete sull’obbligo di identificazione introdotto dall’ art. 69 del decreto legislativo n. 150/2009 (Riforma

Continua a leggere

Gioventù Italiana Emilia Romagna accoglie l’iniziativa in ricordo di Sergio Ramelli

Gioventù Italiana Emilia Romagna accoglie con piacere la proposta dell’Associazione Culturale ETRURIA 14 PRATO di dedicare la prima serata del 29 aprile al ricordo di Sergio Ramelli: sono passati più di 30 anni da quel 29 aprile 1975 quando Sergio Ramelli moriva dopo 47 giorni di agonia. Ma il suo calvario e quello della famiglia era cominciato prima e proseguì per molto tempo, con gli assassini in libertà e l’indifferenza dei media. I suoi Camerati lo hanno sempre ricordato e

Continua a leggere

Milano: la Thyssen minaccia gli operai. Forza Nuova minaccia la Thyssen

Il 3 marzo 30 lavoratori della Thyssen potrebbero essere in mobilità obbligatoria.I sindacati hanno chiesto di trasformare la loro cassa integrazione straordinaria, che scade il 2 marzo, in cassa in deroga.L´azienda ha risposto che in cambio vuole che gli operai non sicostituiscano parte civile nel processo a suo carico e che venga annullato ogni accordo precedente.La direzione nazionale di Forza Nuova prende le parti dei lavoratori:”siamo dinnanzi ad un vero e proprio ricatto di una gravità inaudita se si considera

Continua a leggere

La Camera a lavoro: nel mirino le norme sui parlamentari eletti all’estero

(ASCA) – Roma, 26 feb – La bufera giudiziaria che si e’ abbattuta sul senatore Nicola Di Girolamo, che avrebbe dichiarato falsamente di risiedere in Belgio al momento della sua candidatura nel Pdl e avrebbe avuto rapporti con la ‘ndrangheta, sta mettendo sotto accusa le regole della legge elettorale per quanto riguarda il voto degli italiani all’estero. Nell’ultima riforma approvata a fine 2005, oltre a inserire la clausola dell’abolizione del voto di preferenza, si stabiliva che sei senatori e dodici

Continua a leggere

NUOVI ARRIVI: RARITA’ DELL’EDITORIA DI DESTRA – ALTRI LIBRI RARI‏

Nuovi arrivi: rarità dell’editoria della Destra e altri libri rari (in copia unica) Servizio di vendita per corrispondenza della Libreria Ar: www.libreriaar.com Coloro che fossero interessati a questi testi, possono rispondere a questa email (spedizioni in tutta Italia; spese complessive, euro 3,50)   I giorni di Praga. Dramma ed eroismo di un popolo tradito. Pp. 130, moltissime illustrazioni anche a piena pagina, rilegato.  Rizzoli, 1968. Euro 20,00 Un volume, per buona parte fotografico, pubblicato a ridosso dell’invasione armata della Russia

Continua a leggere

L’ex parlamentare missino Fragalà ancora in coma. Il Tribunale di Palermo ha sospeso le udienze per solidarietà.

Palermo, 26 feb. (Adnkronos) – E’ sempre in coma profondo l’avvocato palermitano Enzo Fragala’, il noto penalista brutalmente aggredito a bastonate martedi’ sera davanti al suo studio legale a pochi passi dal Palazzo di giustizia di Palermo. L’ex deputato di An ha trascorso la terza notte nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Civico di Palermo, dal quale fanno sapere che le condizioni sono ”stabili ma gravissime”. In giornata ”faremo una tracheostomia – dicono i medici – per permettere al paziente la

Continua a leggere
1 10.683 10.684 10.685 10.686 10.687 10.817