Garibaldi, i mille e la massoneria

di Davide Canavesi* Dopo le delusioni amorose del “matrimonio” con la contessina Raimondi, un affranto Garibaldi si gettò con il suo solito burbero ma generoso attivismo in un frenetico impegno politico. Allettato dalle offerte di Cavour e Vittorio Emanuele, che facevano a gara nel mostrarsi più amici del generale, Garibaldi pensava di poter dare libera attuazione ai propri progetti tramite le associazioni di cui era stato fatto nominalmente presidente: la Società Nazionale, la Nazione armata e il progetto Fondo per

Continua a leggere

Sibona (Gioventù Italiana Bologna) replica alle accuse rivoltegli dal sindacato Asia

BOLOGNA – Avendo avuto l’onore di essere stato preso in causa nell’articolo http://staffetta.noblogs.org/post/2010/04/17/bo-fasci-e-pidielle-contro-la-tendopoli-e-le-lotte-sociali per aver contestato l’ occupazione del Comune di Bologna da parte del sindacato AS.I.A., ne approfitto per replicare: loro rispondono alla mia frase sui diritti come complementari e conseguenti ai doveri, generalizzando e accusando il sottoscritto, e quanti la pensano come me, di aver prodotto delle leggi vergognose, a causa delle quali una bambina di 13 anni, a Milano, è morta perché, essendo sprovvista di Tessera Sanitaria,

Continua a leggere

Udine: girava col burqa, capogruppo della Lega chiama il 113

UDINE (25 maggio) – Ha notato una donna vestita con il niqab, il vestito islamico che copre il corpo e lascia una fessura solo sugli occhi, l’ha fotografata e ha chiamato la polizia: l’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri a Udine. A dare l’allarme è stato il capogruppo comunale della Lega Nord, Luca Dordolo, che ha scoperto, assieme agli agenti della Digos, che la donna era la moglie di un ingegnere ospite dell’industria siderurgica Danieli di Buttrio (Udine). Dordolo

Continua a leggere

Così i boss telefonavano all’Ecomafia: «Metti meno cemento e più sabbia»

Roma, 25 mag. – I grandi scandali ambientali, dal cemento impoverito alle navi dei veleni e altri traffici di rifiuti, “sono stati svelati da intercettazioni telefoniche. Depotenziare questo strumento d’indagine significa fare un immenso regalo alle ecomafie“. Sebastiano Venneri, vicepresidente di Legambiente e responsabile dell’Osservatorio Ambiente e Legalità, commenta così il disegno di legge sulle intercettazioni la cui discussione in Aula al Senato è stata fissata al 31 maggio. E proprio oggi Legambiente ricorda e diffonde i contenuti, “per fare

Continua a leggere

INTERCETTAZIONI: IL VOTO SLITTA A DOMANI

(ASCA) – Roma, 25 mag – Slitta a domani in mattinata il voto dell’assemblea del Senato sul calendario dei lavori d’Aula per i prossimi giorni, in particolare in relazione al ddl intercettazioni, cosi’ come deciso dalla conferenza dei capigruppo oggi con voto a maggioranza. E’ quanto ha stabilito il presidente del Senato, Renato Schifani accogliendo la richiesta avanzata dal Pd di discutere subito il decreto sulla crisi in Grecia e di dedicare piu’ tempo al dibattito sul calendario d’Aula, su

Continua a leggere

NAPOLI, NO DI FORZA NUOVA AL GAY PRIDE DEL 26 GIUGNO

Il prossimo 26 giugno a Napoli si terrà il gay pride. Noi come Forza Nuova Napoli, non possiamo approvare una manifestazione del genere!E’ appena il caso di chiarire come la nostra recisa opposizione sul punto non riguardi determinati gusti sessuali anziché altri, poiché a noi non interessa quello che fanno gli italiani nella loro camera da letto. Molto semplicemente, riteniamo che una eccessiva spettacolarizzazione del mondo e della tendenza omosessuale possa rivelarsi assolutamente lesiva dei supremi valori della VITA e

Continua a leggere

Berlusconi: «Il Paese è ingovernabile. Occorre dare più potere al Premier»

Roma, 25 mag.  – Il problema centrale delle riforme è l’aumento dei poteri del premier. Lo dice Silvio Berlusconi nell’ultimo libro di Bruno Vespa. ”Sono aperto a qualunque soluzione possa rendere il Paese più governabile. Mi limito a chiedere di poter operare, visto che – sottolinea il premier – ogni giorno devo constatare di non poterlo fare”. ”Fa parte della riforma della seconda parte della Costituzione che abbiamo in programma, riforma necessaria – spiega Berlusconi – per rendere efficace ed

Continua a leggere

MANOVRA: STASERA CENA BERLUSCONI-TREMONTI-BOSSI

(ASCA) – Roma, 25 mag – Vertice di governo a tre questa sera da Berlusconi che avra’ come ospiti Tremonti e Bossi. A renderlo noto e’ stato il leader della Lega Umberto Bossi. Rispondendo ai cronisti Bossi ha detto di non avere ancora visto la manovra, aggiungendo che la vedra’ questa sera a cena a casa di Berlusconi insieme a Tremonti e che sa che ”e’ molto dura”. Bossi ha rinnovato la fiducia al ministro dell’Economia: ”Tremonti e’ bravo” e

Continua a leggere

Militia: il Comunicato Stampa di Area Destra

ROMA – Fatto salvo il rispetto per l’operato della magistratura che impone l’espressione di giudizi definitivi e chiari solo quando sono noti tutti gli aspetti di una vicenda investigativa, non si può non rilevare, circa le denunce a carico dei responsabili di Militia, come gli inquirenti abbiano agito contro di loro, contestando solo reati di opinione, senza poter accusare gli indagati di alcunché di concreto. Il messaggio – ampiamente fatto circolare dalla stampa –, secondo cui i quattro denunciati sarebbero

Continua a leggere
1 10.491 10.492 10.493 10.494 10.495 10.821