atuttadestra.net

Laura Boldrini è sparita, Francesco Storace infierisce: “Ma non vi manca un pochino?”

Da quando non è più presidente della Camera, Laura Boldrini è (quasi) scomparsa. Qualche dichiarazione, certo, ma non siamo più sottoposti al martellamento quotidiano della fu presidenta. E questo “vuoto” lasciato dalla Boldrini si fa sentire per Francesco Storace. Già, perché su Twitter, Storace, ha pubblicato un collage con una serie di foto della Boldrini (compresa quella col velo), corredato dal commento: “Ma non ve manca ‘n pochino?“. Un cinguettio tagliente e ironico, quello di Storace, che celebra a modo suo la sparizione della

Continua a leggere

Francesco Storace a Di Maio: “Se sei uomo chiama la Meloni e chiedile scusa”

Divertente siparietto ieri pomeriggio di Francesco Storaceche su Facebook ha fatto una diretta che lo ritrae con una papalina da notte rivolgere un discorso a Luigi Di Maiosull’esclusione di Giorgia Melonidal governo, mentre compaiono gli hashtag #machisei e #GigginoPomicino. L’ex ministro e governatore del Lazio con tale abbigliamento vuole significare la noia e il sonno che provocano i discorsi di Di Maio e lo richiama alla realtà e cioè che al Senato senza Fratelli d’Italia ha numeri risicatissimi per governare. Discorsi, dice Storace, quelli di Di Maio, che rimandano

Continua a leggere

Napolitano, sui social si augura sua morte. Lo difendono Pd e pure Storace

Nemmeno un intervento d’urgenza al cuore eseguito su un anziano di 92 anni ferma gli haters sui social network. La notizia del malore che ha colpito il presidente emerito Giorgio Napolitano, oltre a una miriade di messaggi di incoraggiamento, ha portato con sè pure alcuni messaggi dove, in maniera diretta o ventilata, si augura la morte all’ex capo dello Stato. Da chi scrive “godo” a chi spera nella “liberazione” passando a quelli che si chiedono perché dovrebbe interessarsi dello stato di salute di chi “ha calpestato la

Continua a leggere

Francesco Storace, un polo mediatico sovranista per Il Giornale d’Italia

Recentemente sul Giornale d’Italia è apparso un articolo interessante: http://www.ilgiornaleditalia.org/news/primopiano/896794/UN-PROGETTO-EDITORIALE–PER-UNA.html in cui ci son due novità. La prima è politica, e cioè quella del riavvicinamento tra l’ex Ministro e Presidente della Regione Lezio Francesco Storace e Giorgia Meloni e la seconda è quella di un progetto editoriale che riguarda Il Giornale d’Italia, una Tv e una radio e che potrebbe avere nella leader di Fratelli d’Italia una protagonista televisiva, grazie al suo ottimo rendimento sullo schermo. Abbiamo sentito Francesco Storace, direttore de Il Giornale d’Italia sul tema.   D: Direttore, cosa si sta muovendo editorialmente in

Continua a leggere

Giorgia Meloni, la foto con Francesco Storace che nessuno si aspettava: ritorno di fiamma?

Se sono fiamme, bruceranno. Giorgia Meloni e Francesco Storace si ritrovano a Montecitorio e subito scatta la foto commemorativa del re-incontro. «Dov’eravamo rimasti…?», scrive l’ex governatore. «E così, una bella chiacchierata con Giorgia alla Camera, per presentarle con Marco Matteoni i progetti editoriali: Il Giornale d’Italia, Tv, radio». Poi l’ammiccamento: «Giorgia è una leader che a Marco piace, da aiutare. E anche a me. Se son fiamme bruceranno…?». Storace fino a pochi mesi fa era nel movimento di Alemanno. Poi i due hanno litigato. Ora il ritorno

Continua a leggere

Storace: Zingaretti con queste opposizioni ci gioca a palla

Storace: Avevo previsto il disastro delle opposizioni alla Pisana Roma – Francesco Storace ha rilasciato alcune dichiarazioni scrivendo su Facebook. “Giorni fa avevo facilmente previsto il disastro opposizioni alla Pisana. I consiglieri eletti si sono divisi praticamente su tutto. E Nicola Zingaretti osserva compiaciuto lo spettacolo”. “Si divide Forza Italia sull’elezione del vicepresidente del consiglio regionale. Si divide la Lega sull’elezione del segretario di presidenza del consiglio regionale. Lo stesso fa persino il Movimento Cinque stelle tra la Lombardi e

Continua a leggere

E Storace se ne va: addio alla Regione ed alla politica

Il suo messaggio di addio lo ha affidato alla bacheca di Facebook. Lui che aveva iniziato con i ciclostile ed i tabelloni da esporre in piazza. Segno dei tempi che passano e Francesco Storace li ha attraversati in lungo ed in largo: consigliere regionale, governatore del Lazio, Ministro della Sanità, vice presidente del Consiglio regionale. Ora è arrivato il momento dell’addio. “Ultimo giorno di scuola….”, inizia cosi’ il post di addio. Ad accompagnarlo c’è una foto che lo ritrae davanti all’ingresso del

Continua a leggere

Francesco Storace, il messaggio fascistissimo su Facebook: Benito Mussolini come foto di copertina

Che Francesco Storaceabbia il cuore nero non è certo un mistero. Un po’ nostalgico, insomma. E uno degli ultimi post su Facebook lo dimostra in modo piuttosto lampante. Già, perché come potete vedere nell’immagine, Storace ha cambiato l’immagine di copertina del suo profilo. Come? Così: con una foto in bianco e nero di Benito Mussolini sotto alla quale campeggia la scritta “ma il vero esempio arriva da lontano…”.       fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/13324016/francesco-storace-facebook-foto-copertina-benito-mussolini-vero-esempio-viene-da-lontano.html

Continua a leggere

Storace: sovranisti

Non vi fermerete mica. Dico a voi, Salvini e Di Maio. L’occasione è troppo ghiotta per restituire sovranità al nostro popolo, palazzo Chigi sta lì, pronto a veder sloggiare gli abusivi di oggi e ad accogliere il cambiamento. Avete il dovere di provarci. Il leader della Lega sa quanta fiducia ha riscosso nel popolo del centrodestra, che fa bene a tenere unito, Forza Italia e Fdi compresi (e auspico che Giorgia Meloni lavori alla nuova tessitura dei rapporti interni alla

Continua a leggere

Flat tax, bagarre tra Meli e Storace. Il conduttore fa suonare il gong

Bagarre a Coffee Break (La7) tra la giornalista de Il Corriere della Sera, Maria Teresa Meli, e Francesco Storace, presidente del Movimento nazionale per la sovranità. I due si beccano inizialmente perché la firma del Corriere interrompe l’ex presidente della Regione Lazio, il quale ribatte: “Mi piace molto la Meli, che subito dice ‘no’ senza nemmeno capire cosa dico. Guarda che ti twittano contro poi”. “Tanto non fanno altro” – replica la giornalista – “E’ l’attività principale dei grillini”. Il clima deflagra quando Storace loda

Continua a leggere
1 2 3 448