atuttadestra.net

Ius soli affossato in Senato, è polemica

Non si placa la polemica per il mancato voto dello Ius soli ieri in Senato. “Promessa mancata e occasione persa per rendere più coesa nostra società. 800.000 ragazze e ragazzi, che di fatto già lo sono, attendevano con fiducia di diventare cittadini italiani. Assenti in #Senato e chi ha fatto mancare sostegno si sono assunti grave responsabilità #IusSoli”, twitta la presidente della Camera Laura Boldrini. Di “una legge la cui mancata approvazione fa male” parla su Facebook il sottoosegretario allo Sviluppo economico, Ivan Scalfarotto, che

Continua a leggere

Al Senato valanga di emendamenti (oltre 3mila) sul biotestamento

 (askanews) – Sono oltre tremila gli emendamenti presentati al ddl sul biotestamento in aula al Senato. È quanto si apprende in via ufficiosa a Palazzo Madama quando gli uffici non hanno ancora terminato il conteggio. La maggior parte delle proposte di modifica, circa 1500, arriva da Alternativa Popolare, il partito di Angelino Alfano, e dalla Lega, oltre mille. Nessun emendamento da Pd e M5s. Luc/Int5

Continua a leggere

Manovra, al Senato ok a fiducia

Il Senato ha votato a favore della fiducia posta dal governo sulla legge di bilancio. I sì sono stati 149 e i contrari 93. Il ddl passa ora all’esame di Montecitorio. Modifica della riforma delle pensioni, con l’estensione della platea di lavoratori che potrà utilizzare le attuali regole; riduzione del super ticket nelle regioni che saranno disposte a contribuire allo sconto; fondo di ristoro per i risparmiatori danneggiati dalle banche; web tax al 6% a partire dal 2019; mini milleproroghe

Continua a leggere

Bonus, pensioni, ticket: assalto alla manovra

Valanga di emendamenti alla legge di bilancio. Sono circa 4.000 le proposte di modifica presentate in commissione Bilancio al Senato entro il termine scaduto alle 12 di ieri. Tra le principali novità un fondo ad hoc per i risarcimenti degli azionisti delle banche Venete, vittime della mala gestione che ha portato gli istituti in liquidazione coatta amministrativa. Il fondo dovrebbe essere alimentato da fonti bancarie e da un meccanismo collegato al collocamento degli Npl (Non performing loans: i prestiti non performanti). Tra

Continua a leggere

Per il Rosatellum 5 sì dal Senato. Monito di Napolitano

(askanews) – L’intervento più atteso nell’aula del Senato alla fine la fa lui, pur annunciando il suo voto favorevole: Giorgio Napolitano. Il Rosatellum bis incassa, com’era prevedibile, cinque fiducie sulle cinque richieste dal governo e domani si appresta ad avere il via libera definitivo. Ma il film di questa giornata comincia con l’annunciato intervento dell’ex presidente della Repubblica che tanto aveva sollecitato questo Parlamento a fare le riforme e che, invece, paradossalmente finisce per prendere la parola per esternare le

Continua a leggere

Per il Rosatellum 5 sì dal Senato. Monito di Napolitano

 (askanews) – L’intervento più atteso nell’aula del Senato alla fine la fa lui, pur annunciando il suo voto favorevole: Giorgio Napolitano. Il Rosatellum bis incassa, com’era prevedibile, cinque fiducie sulle cinque richieste dal governo e domani si appresta ad avere il via libera definitivo. Ma il film di questa giornata comincia con l’annunciato intervento dell’ex presidente della Repubblica che tanto aveva sollecitato questo Parlamento a fare le riforme e che, invece, paradossalmente finisce per prendere la parola per esternare le

Continua a leggere

Rosatellum, fiducia e proteste in Senato

Clima acceso nell’Aula del Senato dopo l’annuncio del governo di porre la questione di fiducia sulla legge elettorale. Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, intervenendo nell’aula del Senato, ha posto a nome del governo la questione di fiducia su 5 dei 6 articoli del Rosatellum bis. Subito dopo il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha convocato la conferenza dei capigruppo. Le 5 fiducie chieste sul Rosatellum bis si inizieranno a votare da domani alle 14, come ha

Continua a leggere

Vitalizi, in commissione Senato oltre 200 emendamenti

 (askanews) – Sono “oltre 200” gli emendamenti presentati alla legge che abolisce i vitalizi in commissione Affari costituzionali al Senato. Lo riferisce il presidente della commissione, Salvatore Torrisi (Ap), interpellato al telefono. Alcune proposte di modifica arrivano anche dal Pd. La legge Richetti, dal nome del suo presentatore alla Camera, l’attuale portavoce dei dem, è il cavallo di battaglia di M5s che avrebbe voluto approvarla in via definitiva prima della legge elettorale.

Continua a leggere

Legge elettorale, avanti con la fiducia al Senato tra le proteste

(askanews) – La legge elettorale arriva in aula al Senato tra le proteste della sinistra, di Mdp e del Movimento 5 Stelle che scelgono di abbandonare i lavori della commissione Affari Costituzionali che, uno dopo l’altro, col parere negativo di relatore e governo, boccia gli emendamenti presentati al testo. Il pensiero è già a cosa fare domani in assemblea, dove le proposte di modifica sono circa 200: 48 riguardano le minoranze linguistiche e sono quindi suscettibili di voto segreto. “E’

Continua a leggere

Da lunedì votazioni in Senato, piazza anti Rosatellum si prepara

(askanews) – Una settimana ancora e poi, salvo clamorose sorprese, il Rosatellum bis diventerà la legge elettorale con cui gli italiani voteranno alle politiche della prossima primavera: come alla Camera, anche in aula al Senato il governo è fortemente intenzionato a porre la questione di fiducia, quindi l’esito dentro a Palazzo Madama è praticamente segnato. Più movimentato invece il clima fuori dal palazzo, dove già martedì pomeriggio è convocata una manifestazione di protesta di fronte al Senato, in Corsia Agonale,

Continua a leggere
1 2 3 92