atuttadestra.net

Polemica su frasi Macron, Meloni: “Da lui vomitevole ipocrisia”

Alla fine il presidente francese Emmanuel Macron è intervenuto, dopo essere stato sollecitato da più parti – e ha espresso una posizione duramente critica verso la minaccia del governo italiano di chiudere i porti alla nave Aquarius. Il portavoce dell’Eliseo, Benjamin Griveaux, ha denunciato “una forma di cinismo e di irresponsabilità” da parte del governo italiano. In precedenza aveva parlato anche il portavoce del partito del presidente, Gabriel Attal, definendo “vomitevole” la posizione dell’Italia. Le reazioni dei nostri politici non si sono fatte

Continua a leggere

Meloni contro Raggi e Appendino: aiutano rom e musulmani

La strategia è chiara: sorpassata alla sua estrema destra dallo spregiuddicato Salvini, ora icona di figuri come Marine le Pen e Banon, la capeta di Fratelli d’Italia non può far altro che tentare il contro-sorpasso a destra cavalcando i sentimenti dei nostagici di Mussolini da un lato e accentuando la sua xenofobia dall’altro, con la speranza di far notare al fascistume reazionario italico che lei (a differenza di Salvini) non si sporca le mani con amministratori che non siano intransigenti

Continua a leggere

Minacce di morte alla Meloni. FDI: il Ministero dell’Interno intervenga

(ASI) Il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni è stata minacciata di morte attraverso un messaggio postato sul suo profilo facebook. Pronta la reazione di tutto il partito che si è stretto vicino alla leader e chiesto l’immediato intervento del Ministero dell’Interno e tolleranza zero nei confronti d chi non rispetta le regole. Vi riportiamo le dichiarazioni di La Russa,Santanché,Iannone,Bertacco, La Pietra e Fazzolari.   MINACCE MORTE A MELONI, LA RUSSA: MIN. INTERNO INTERVENGA (ASI) «Gravissime le minacce di morte

Continua a leggere

Marcello Veneziani: lo strano caso di Giorgia Meloni

Sostegno no, poi sì, infine astensione. Troppe volte ha cambiato idea in questi giorni Giorgia Meloni, secondo Marcello Veneziani che su il Tempo la attacca duramente. La “principessina della destra italiana dagli occhioni di fiaba”, spiega, non lo ha fatto perché “posseduta” ma dietro il suo comportamento c’è una certa “coerenza“: “la Meloni perdeva il suo alleato principale, Salvini, con cui ha fatto gioco di sponda. E Salvini si portava con sé tutti i giochi con cui avevano fino a ieri passato le loro giornate: il sovranismo,

Continua a leggere

Storace: “Meloni ha esagerato con Salvini. Entri nel Governo del cambiamento”

Francesco Storace è intervenuto sulle parole di Meloni (“Salvini generale che si consegna al nemico”) usate ieri in televisione. “Ieri le ho mandato un messaggio con scritto: “Minchia!” –ha rivelato Storace-. Credo che la Meloni abbia ragione sulla forma, ma non sulla sostanza. E’ chiaro che può lamentarsi di non essere stata coinvolta, si poteva fare uno sforzo in più. Però nella sostanza se fossi in lei mi prenderei ancora un giorno di riflessione per decidere se stare nella partita, perché potrebbe

Continua a leggere

Alemanno contro Meloni: “Hai detto una sciocchezza, Salvini non si è consegnato a Di Maio”

Al termine del direttivo di Fratelli d’Italia, nella giornata di ieri, Giorgia Meloni ha definito il leader della Lega Matteo Salvini, “l’unico generale che appena vinta la guerra si consegna al nemico lasciando una parte delle truppe sul campo di battaglia”. Dichiarazioni che tuttavia non sono state gradite da tutti all’interno dell’area di centrodestra (e nemmeno all’interno del suo partito). Tra i primi a rispondere, a poche ore di distanza, è il segretario nazionale del Movimento Nazionale per la Sovranità Gianni Alemanno, che durante

Continua a leggere

Meloni (Fdi): Fdi non sosterrà né farà parte del governo Conte

(askanews) – “Fratelli d’Italia conferma che non farà parte né sosterrà un governo guidato dal professore Giuseppe Conte se fosse confermato: lo facciamo per rispetto della volontà popolare, dei nostri sostenitori. Non penso che la maggioranza dei cittadini che ha votato centrodestra per avere un governo espressione del popolo sia contenta di ritrovarsi a Palazzo Chigi un altro tecnico espressione di M5s, di sinistra, amico della Boschi e di Napolitano. Per rispetto ai nostri cittadini non lo possiamo sostenere”. Lo

Continua a leggere

Francesco Storace a Di Maio: “Se sei uomo chiama la Meloni e chiedile scusa”

Divertente siparietto ieri pomeriggio di Francesco Storaceche su Facebook ha fatto una diretta che lo ritrae con una papalina da notte rivolgere un discorso a Luigi Di Maiosull’esclusione di Giorgia Melonidal governo, mentre compaiono gli hashtag #machisei e #GigginoPomicino. L’ex ministro e governatore del Lazio con tale abbigliamento vuole significare la noia e il sonno che provocano i discorsi di Di Maio e lo richiama alla realtà e cioè che al Senato senza Fratelli d’Italia ha numeri risicatissimi per governare. Discorsi, dice Storace, quelli di Di Maio, che rimandano

Continua a leggere

Gelo Di Maio-Meloni

“Non ho niente da dire”, taglia corto Giorgia Meloni scura in volto dopo aver visto a Montecitorio Luigi Di Maio nel tardo pomeriggio. Cala il gelo tra M5S e Fdi. Qualche ora più tardi è il capo politico dei pentastellati a confermare che il faccia a faccia è andato male: ”E’ stato un incontro di cortesia: ho spiegato alla Meloni perché Fdi non può stare nel contratto di governo tra M5S e Lega“. A fine serata si fa sentire via Facebook

Continua a leggere

Giorgia Meloni, la foto con Francesco Storace che nessuno si aspettava: ritorno di fiamma?

Se sono fiamme, bruceranno. Giorgia Meloni e Francesco Storace si ritrovano a Montecitorio e subito scatta la foto commemorativa del re-incontro. «Dov’eravamo rimasti…?», scrive l’ex governatore. «E così, una bella chiacchierata con Giorgia alla Camera, per presentarle con Marco Matteoni i progetti editoriali: Il Giornale d’Italia, Tv, radio». Poi l’ammiccamento: «Giorgia è una leader che a Marco piace, da aiutare. E anche a me. Se son fiamme bruceranno…?». Storace fino a pochi mesi fa era nel movimento di Alemanno. Poi i due hanno litigato. Ora il ritorno

Continua a leggere
1 2 3 122