atuttadestra.net

Storace: “Se non ci ridanno i marò chiuderò tutti gli indiani di Roma”

E quale sarebbe la priorità del suo mandato da sindaco di Roma lo esplicita nell’aprire la campagna elettorale al Quirinetta, parlando dei marò e assicurando che farebbe il possibile per riportarli a casa. Come primo atto da sindaco, Storace convocherebbe l’ambasciatore dell’India, per fargli presente le condizioni dell’Italia. Un vero e proprio ultimatum, con cui domandare una soluzione alla questione dei due fucilieri di marina entro dieci giorni. O in alternativa affrontare le conseguenze. Che cosa ha in mente, Storace

Continua a leggere

Vicenda dei Marò in India, CasaPound Molise prende posizione

‘Marò liberi’. Questo il messaggio riportato sugli striscioni affissi nella notte da CasaPound Italia a Campobasso ed Isernia per marcare il quarto anno dall’arresto in India dei due fucilieri di marina accusati di aver aperto il fuoco contro dei pescatori indiani. “Sono ormai quattro anni che la vicenda dei Marò si trascina avanti, senza che il nostro governo trovi la forza per tutelare i propri soldati, alla mercé di un’altra nazione – afferma CasaPound Italia Molise in una nota -.

Continua a leggere

Caso marò, 4 anni fa l’arresto. Latorre posta le immagini su Facebook

Un video con le immagini che ripercorrono le fasi dell’arresto è stato pubblicato sulla sua pagina Facebook dal marò Massimiliano Latorre, accusato insieme a Salvatore Girone di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati al largo della costa del Kerala, nel sud dell’India, durante un’operazione antipirateria. “Questo accadeva il 19 Febbraio 2012, 4 anni fa, cioè quando ci portarono in carcere”, scrive Latorre nel post che accompagna il video in cui scorrono le foto sulle note della canzone ‘Un

Continua a leggere

Marò, Stasi (FI Giovani Rossano): “ inserire fiocco giallo nel gonfalone regionale e in quello comunale”

È dal Gennaio del 2014 che, pubblicamente e reiteratamente, ci occupiamo, con cura e parsimonia, di trattare l’incresciosa vicenda dei nostri militari Latorre e Girone. Nel mentre tre governi non eletti dal suffragio popolare si sono succedi in questi ultimi anni dimostrando una netta e totale incapacità diplomatica in campo internazionale, i nostri Marò illegittimamente continuano a patire una ingiusta inibizione del sacrosanto diritto alla libertà. In questi tre anni abbiamo semplicemente assistito a uno squallido scenario da melina giudiziaria

Continua a leggere

Marò, Mps: dimenticati da tutti, ma non da noi!

15-2-2012-15-2-2016,sono passati 4 anni da quando i nostri due marò sono prigionieri in India. Quattro anni di menefreghismo da parte di tutti dallo Stato italiano,più interessato ad accordi commerciali con lo Stato indiano,che piuttosto alla vita di due figli d’Italia alla stampa nazionale che si ricorda raramente dei due Marò. Il terzo capo del Governo consecutivo non eletto dal popolo disse:’Riportare i nostri due marò a casa é una mia priorità ‘;da quel giorno sono passati due anni,ma la situazione

Continua a leggere

Massimiliano Latorre ricevuto al Quirinale: “Colpito dall’umanità di Mattarella”

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale il sottufficiale della Marina Militare capo di I classe Massimiliano Latorre, accompagnato dal capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Giuseppe De Giorgi. “E’ stato un incontro molto riservato – ha detto Latorre – e sono stato piacevolmente colpito dal suo senso di concretezza e umanità nell’aver carpito in poche battute gli stati d’animo correlati alla vicenda che da quattro anni viviamo confermando le parole da

Continua a leggere

Caso marò, ancora due anni: l’arbitrato si concluderà verso agosto 2018

La Corte Permanente di Arbitrato dell’Aja si pronuncerà sul caso marò verso l’agosto 2018. E’ quanto si apprende dal calendario procedurale pubblicato dalla Corte, che conferma fra l’altro il 30-31 marzo come data dell’udienza sulle misure provvisorie in merito al rientro in Italia di Salvatore Girone in attesa che termini la procedura di arbitrato. Il calendario fissa una serie di date alle quali India e Italia devono presentare diversi atti: l’ultimo di questi adempimenti, rivolto all’Italia, è fissato per il

Continua a leggere

Corte suprema India: marò Latorre resta in Italia fino al 30 aprile. Farnesina: non decide lei

(askanews) – Per il governo italiano, la Corte suprema indiana non può decidere sul rientro di Massimiliano Latorre in India e il fuciliere di marina resterà in Italia fino alla chiusura dell’arbitrato internazionale sul caso dei due marò accusati di avere ucciso due pescatori indiani. Lo riferisce la Farnesina in una nota. Dal canto suo, la Corte Suprema indiana ha deciso di prolungare il permesso di convalescenza in Italia per Massimiliano Latorre fino al 30 aprile. E’ quanto riferisce la

Continua a leggere

Caso marò, governatore del Kerala: “Latorre torni in India”

“I marine italiani hanno commesso un crimine sul territorio indiano e sono tenuti a rispondere alla legge indiana. Oggi stesso il governo del Kerala chiederà al premier Modi di far tornare il marine in India”. E’ quanto ha detto il governatore del Kerala, Oommen Chandy, replicando, riporta la stampa indiana, alle dichiarazioni del presidente della commissione Difesa di Palazzo Madama, Nicola Latorre, che ha affermato che il fuciliere Massimiliano Latorre non tornerà in India. “Oggi stesso chiederò al premier di

Continua a leggere

Santa Venerina, scontro sui due marò nel presepe Destra vs presidente aula consiliare: «Anti-italiano»

«Se una cosa del genere l’avesse scritta il ministro della Difesa ci sarebbero state aspre critiche. Questa è la stessa cosa». A parlare è Enzo Musmeci, commissario nazionale della Gioventù della fiamma tricolore. Il movimento politico di destra che ha chiesto oggi le dimissioni di Giuseppe Grasso, presidente del consiglio comunale di Santa Venerina. Il motivo è semplice: una battuta sui marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, postata sul suo profilo Facebook dall’esponente della sala consiliare santavenerinese. «Ho dovuto togliere i due

Continua a leggere
1 2 3 4 5 6 99