atuttadestra.net

Santanchè: “Girone potrà tornare a casa, andiamo avanti”

Pubblichiamo la dichiarazione dell’On. Santanchè (FI): “Dopo quattro anni di ingiustizie finalmente Salvatore Girone potrà rientrare a casa. Questo di oggi deve rappresentare solo il primo passo di un percorso che deve condurre alla liberazione definitiva dei nostri due marò. Girone e Latorre hanno subito un calvario ingiustificato anche per colpa di tre presidenti del Consiglio, Monti, Letta e Renzi che non sono stati capaci a fare nulla per tutelarli. Per fortuna oggi dal Tribunale dell’Aja arriva una speranza. Ora bisogna andare avanti fino in

Continua a leggere

Ecco le condizioni per il rientro del marò Girone

(askanews) – Italia e India dovrebbero concordare le condizioni del rientro in Italia del Fuciliere di Marina Salvatore Girone che comunque resterà sotto l’autorità della Corte suprema dell’India. E’ quanto afferma l’ordinanza del Tribunale arbitrale dell’Aja che ha deciso che Girone, da oltre quattro anni in India, faccia rientro in patria fino alla conclusione del procedimento arbitrale, avviato dal governo italiano. Il Tribunale arbitrale conferma l’obbligo per l’Italia di rimandare Girone in India nel caso in cui dovesse stabilire che

Continua a leggere

Caso Marò, Pinotti: “Rientro Girone buona notizia ma percorso non ancora concluso”

Il rientro dall’India del fuciliere di marina Salvatore Girone, che aspetterà in Italia l’esito dell’arbitrato internazionale, “è una bella notizia, nella quale speravamo” ma “il percorso non si è ancora concluso”. Così il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, a margine della cerimonia per i 155 anni dell’esercito, è tornata a commentare la decisione del Tribunale dell’Aja che, ha sottolineato, “ha riconosciuto quello che l’Italia chiedeva”. Pinotti ha ricordato il lungo lavoro fatto “silenziosamente, a stretto contatto con il team di

Continua a leggere

Caso marò, Girone in Italia durante l’arbitrato. Mattarella: “Grande soddisfazione”

Salvatore Girone tornerà in Italia in attesa dell’esito dell’arbitrato che dovrà stabilire la competenza sul caso dell’uccisione di due pescatori indiani durante una missione antipirateria. Il Tribunale dell’Aja ha quindi accolto una richiesta in questo senso avanzata dall’Italia. Tempi brevi, sottolineano all’Adnkronos fonti qualificate, per il ritorno in Italia del marò: solo il tempo di sbrigare le pratiche burocratiche relative al militare italiano, da oltre quattro anni trattenuto in India. FARNESINA -Il governo italiano, dopo la decisione del Tribunale dell’Aja,

Continua a leggere

Striscioni CasaPound a Bari,Marò liberi

(ANSA) – BARI – “Marò liberi!”, questo il testo dello striscione affisso in alcune strade di Bari da CasaPound Italia in occasione della festa di San Marco Evangelista, protettore dell’omonimo reggimento dei due fucilieri pugliesi di Marina “ingiustamente detenuti dal governo indiano – si legge in un comunicato – dal 15 febbraio 2012”. “Con questa azione – afferma Giuseppe Alberga, referente locale di Cpi – abbiamo voluto ribadire l’innocenza di Latorre e Girone, dimostrata da numerose perizie tecniche che smontano

Continua a leggere

MARO’ / PEDRAZZINI (FI): “MARO’, CASO REGENI, CRISI LIBICA: CON RENZI ITALIA SEMPRE PIU’ NELLE RETROVIE SUL PALCOSCENICO INTERNAZIONALE”.

“Quello che sta accadendo da anni con i Marò ed ora con il caso Regeni in Egitto, con la gestione della crisi libica e con l’ondata di profughi ed immigrati certifica la crescente marginalità e ininfluenza dell’Italia, sempre meno credibile sul fronte internazionale. Con Renzi e i suoi ministri altro che #ItaliaRiparte, sempre più nelle retrovie”. Così scrive sulla sua pagina facebook Claudio Pedrazzini, Presidente del gruppo consiliare di Forza Italia in Regione Lombardia.

Continua a leggere

Marò, India: Tribunale stabilisca garanzie su Girone

“L’India necessita dell’assicurazione” che in caso venga riconosciuta la giurisdizione indiana sul caso dei marò “sia garantita la presenza di Salvatore Girone” a Delhi per un eventuale processo a suo carico. “Il Tribunale arbitrale stabilisca le garanzie” in tal senso. Così l’agente del governo indiano, Neeru Chadha, al termine dell’udienza all’Aja ha risposto a una domanda dei giudici che hanno chiesto “cosa sarebbe accettabile per l’India”. Tuttavia, nella dichiarazione finale, la signora Chadha ha ribadito la posizione indiana e cioè che

Continua a leggere

Caso marò, “Girone torni in Italia in attesa di sapere chi dovrà giudicare”

“La richiesta del nostro Paese è di far rientrare il fuciliere Girone, che è da oltre quattro anni in India senza alcun capo di imputazione formale, farlo rientrare in Italia in attesa che il Tribunale arbitrale costituito presso la Corte permanente dell’arbitrato si pronunci su chi tra l’India o l’Italia abbia la giurisdizione a giudicare il caso”. Lo ha detto a L’Aia l’ambasciatore Francesco Azzarello, agente del governo italiano nell’arbitrato, intervistato da ‘RaiNews24’. Il clima percepito in aula? “Il clima

Continua a leggere

ASSOTUTELA – MARO’: UNA STORIA MAI FINITA

Negli ultimi giorni il neo candidato sindaco di Roma Francesco Storace, presentando il suo programma ha rilasciato importanti dichiarazioni sui Marò, sostenendo che farà di tutto insieme al suo partito per riconsegnare i soldati italiani alla loro patri natia. Tutto molto bello ed entusiasmante se non fosse che già da tempo (09/07/2014) l’associazione AssoTutela tramite il legale della stessa, l’avvocato Antonio Petrongolo, avessero presentato già un atto di diffida stragiudiziale con il quale si esplicavano le pratiche normative e legislative

Continua a leggere
1 2 3 4 5 99