atuttadestra.net

Marò, si apre il processo a L’Aja. Il ministro Trenta li incontra

Il tribunale internazionale dell’Aja aprirà a breve il processo per decidere se a giudicare il comportamento dei marò debba essere la giustizia indiana o quella italiana. Si riapre così la vicenda di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due fucilieri della Marina militare accusati di aver ucciso due pescatori nello stato indiano del Kerala, scambiandoli per pirati. Dopo essere stati costretti a rimanere per due anni nell’ambasciata italiana a Nuova Delhi, i due marò sono tornati in Italia. E il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, li incontrerà

Continua a leggere

STORIA REPUBBLICANA

Un pomeriggio, passeggiando per OULX (Torino) , ho incrociato un vecchietto che portava al collo un cartello con la seguente scritta : I SAVOSLAVI ,  INNOCENTI AL PANTHEON GLI ITALIANI , COLPEVOLI A BASOVIZZA Mi é parsa una sintesi quanto mai efficace di questa Repubblica , nata  da un 8 settembre di vergogna , nella quale si esalta chi fuggì e si nascose ( e si trovò di fatto alleato al IX° corpus di Tito che massacrò gli Italiani nelle

Continua a leggere

GIORGIA MELONI RIVIVE L’INCUBO DEI MARÒ: “ALFANO, VAI IN TURCHIA E RIPORTA QUA DEL GRANDE”

Appelli del centrodestra per l’immediata liberazione del giornalista italiano Gabriele Del Grande, dopo che oggi le autorità tirche hanno impedito al legale e al console italiano  inviato dal ministro degli Esteri Angelino Alfano – di incontrare il giornalista in prigione. “Si può sapere cosa aspetta il ministro degli Esteri Alfano in persona ad andare in Turchia per riportare a casa il giornalista italiano Gabriele Del Grande, detenuto in carcere in isolamento senza motivo? Quello che sta accadendo è intollerabile e l’atteggiamento

Continua a leggere

Chi sparò a Moro lo guardò in faccia, Ris riscrivono ultimi momenti omicidio leader Dc

Un omicidio che potrebbe essere avvenuto in modo diverso da quanto finora detto. A riscrivere gli ultimi momenti di Aldo Moro, ucciso il 9 maggio del 1978, sono i Ris del colonnello Ripani, che hanno appena presentato alla Commissione parlamentare di indagine sull’omicidio di Moro, la relazione sull’analisi fatta – dagli accertamenti balistici a quelli ematici – all’interno della Renault 4 Rossa, dove il corpo del leader Dc fu abbandonato dai brigatisti, in via Caetani. L’ipotesi su cui puntano i

Continua a leggere

La lettera degli attivisti pro Marò: “La nostra determinazione decisiva per provarne l’innocenza”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di Nicola Marenzi, uno dei principali attivisti nella battaglia per riportare a casa i nostri due Marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, in cui invita a non abbassare la guardia sulla vicenda e ringrazia la nostra testata e i suoi collaboratori, per l’importante opera di divulgazione svolta nella vicenda dei due Marò e nel caso dello sgombero di via del Colosseo del 29 settembre scorso. Roma, 16 gen – Per tutti i sostenitori di Massimiliano

Continua a leggere

Disordini durante il corteo di Forza Nuova e slogan contro i Marò, a processo nove anarchici

Lecce. Finiscono sotto processo nove anarchici per le intemperanze durante il corteo di Forza Nuova e gli slogan contro Marò, poliziotti e governo nel corso di una riunione non autorizzata. Per questi due distinti episodi, il gup Simona Panzera ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti di: Giancarlo Saracino 35 anni e Pasquale Mincione 38enne , entrambi di Lecce; Cristian Paladini, 38 anni di Surbo; Saverio Pellegrino, 50enne di Andrano; Salvatore Signore 43enne di Copertino; Marco Carati, 28enne di

Continua a leggere

Caso Marò, Farnesina: “Latorre in Italia fino a termine arbitrato”

Il Fuciliere di Marina Massimiliano Latorre resterà in Italia. La Farnesina accoglie con soddisfazione la decisione odierna della Corte Suprema indiana che ha esteso a Latorre, come richiesto dall’Italia, il diritto a restare in patria fino alla conclusione del procedimento arbitrale. L’India ha così applicato anche a Latorre la decisione resa il 29 aprile scorso dal Tribunale arbitrale istituito a L’Aja, che si era espresso in tale senso con riferimento al Fuciliere di Marina Salvatore Girone. Si tratta di un

Continua a leggere

Casapound: “felici per rientro Girone ma onore della nazione vilipeso e calpestato”

Inaccettabile come il Presidente del Consiglio si vanti del rientro in Patria dei marò dopo 4 anni di prese in giro da parte dell’ India.   “A prescindere dalla gioia della liberazione dei marò, tutta la vicenda in sé è una sconfitta pesante per l’Italia perché i governi avrebbero dovuto agire subito dimostrando una maggiore volontà di far valere i diritti dei due soldati italiani. Casapound è stata sul caso neanche una settimana dopo l’accaduto, in particolare a Spezia, il

Continua a leggere

Giulia Latorre: “Non parlo più con mio padre. Non so perché i marò vengano chiamati eroi”

“Sono contentissima del ritorno di Girone in Italia , anche perché non me lo aspettavo”. Così Giulia Latorre, figlia del marò Massimiliano, intervenuta su Radio Cusano Campus. Quanto ad Argo, “non sapevo nulla dell’esistenza di questo cane. Anche perché non mi parlo più con mio padre”, ha aggiunto la ragazza sottolineando che il suo coming out non c’entra. “Sono tantissime cose, purtroppo una persona quando si stanca di vari atteggiamenti e di varie situazioni molla tutto. Ok, la famiglia è

Continua a leggere

Caso Marò, Pinotti: “Fucilieri alla parata del 2 giugno? Mai stata un’opzione”

“L’opzione che i marò Salvatore Girone e Massimilano Latorrefossero alla parata del 2 giugno o addirittura sfilassero non c’è mai stata, ma finalmente quest’anno saranno entrambi in Italia. Non c’è mai stata un cambio di idea a proposito”. Lo ha detto il ministro della Difesa Roberta Pinotti ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7. “Come ministro ho cercato di essere vicina alle esigenze che potevano avere soprattutto con le famiglie, al di là delle questioni giuridiche. Sono

Continua a leggere
1 2 3 99