atuttadestra.net

“I Paesi che non vogliono Frontex usciranno da Schengen” (Macron)

(askanews) – “I Paesi che non vogliono far parte di Frontex usciranno da Schengen”. Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron, al termine del vertice Ue informale di Salisburgo. “I Paesi che non amano l’Ue non potranno avere i fondi per fare le riforme strutturali”, ha aggiunto, puntando il dito, senza mai citarlo, al ministro dell’Interno italiano, Matteo Salvini. “Ci sono le crisi – sono state le parole di Macron – ma le crisi le genera chi dice che

Continua a leggere

Il giovane umiliato da Macron sommerso dalle offerte di lavoro

(askanews) – Il giardiniere disoccupato che si è sentito dire da Emmanuel Macron che basta “attraversare la strada” per trovare un lavoro ha definito le parole del presidente “difficili da ingoiare”. L’incontro, fortuito, con il capo dello Stato è avvenuto sabato, le polemiche sui social vanno avanti da giorni e Jonathan Jahan ha accettato di commentare pubblicamente. “All’inizio non mi aspettavo di incontrarlo. Ho fatto una foto con lui, gli ho stretto la mano e poi mi sono detto: o

Continua a leggere

Fico prende le distanze sia dal blocco di Visegrad e sia da Macron

(askanews) – “Lega e M5s lavorano in questo momento su un contratto, non su un’alleanza. E’ qualcosa di molto differente. Le prossime elezioni europee saranno elezioni europee. Il M5s si presenterà da solo”. Lo ha ribadito il presidente della Camera, Roberto Fico, partecipando a un dibattito con Graziano Delrio (Pd) alla festa nazionale dell’Unità a Ravenna. Quanto alle alleanze in Ue Fico ha premesso che “non dobbiamo pensare che da un lato ci siano i barbari e dall’altro le persone

Continua a leggere

Salvini contro Macron: un ipocrita, riapra i confini

(askanews) – Duro scontro a distanza tra il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini e il presidente francese Emmanuel Macron. “Al posto di dare lezioni agli altri – accusa Salvini – inviterei l’ipocrita presidente francese a riaprire i confini e accogliere le migliaia di rifugiati che aveva promesso di prendere. L’Italia non è più il campo profughi d’Europa, la pacchia per scafisti e buonisti è finita! Da inizio 2017 ad oggi la Francia del ‘bravo Macron’ ha respinto più di

Continua a leggere

Macron è il principale oppositore dell’asse Orban-Salvini

(askanews) – Il presidente francese Emmanuel Macron ha replicato al premier ungherese Viktor Orban e al ministro degli Interni italiani Matteo Salvini dicendo che “hanno ragione” a considerarlo il loro “principale oppositore” in Europa sul dossier dei migranti. “Non cederò ai nazionalisti e a chi promuove un discorso di odio. Se credono di vedere nella mia persona il loro principale oppositore, hanno ragione” ha detto rispondendo ai giornalisti in occasione di una visita in Danimarca. Ieri in un incontro a

Continua a leggere

Le deputate ribelli alla corte di Macron rischiano l’espulsione. Ma insistono: ha sbagliato

«Chiediamo sempre ai ragazzi delle banlieue di essere irreprensibili, allora bisogna esserlo anche ai più alti livelli dello Stato», dice Sonia Krimi, deputata macronista che — unica su 312 — critica il suo presidente sulla vicenda del consigliere dell’Eliseo Alexandre Benalla. «Andava licenziato subito, sono stupefatta. Siamo stati eletti per la trasparenza ma invece sembra di vedere all’opera il vecchio mondo», aggiunge. Un’altra deputata de La République En Marche, Aina Kuric, ha votato contro il progetto di legge sull’immigrazione voluto dal

Continua a leggere

Mozione di sfiducia e crollo nei sondaggi: Macron trema

PARIGI – Il cerchio si stringe sull’Eliseo e sono sempre più numerosi a chiedere un intervento diretto di Emmanuel Macron. A quasi una settimana dalle rivelazioni del quotidiano “Le Monde” su Alexandre Benalla, l’ex bodyguard e collaboratore del presidente indagato per le violenze del primo maggio a Parigi, continuano a piovere accuse sulle responsabilità del Palazzo presidenziale, mentre l’80% dei francesi – secondo un sondaggio diffuso da BFM-TV – si dice “scioccato” per il caso che scuote la République e

Continua a leggere

Macron in crisi per lo scandalo della sua guardia del corpo, rinviata la riforma costituzionale

Possono le vicende giudiziarie e il conseguente scandalo politico che hanno travolto Alexandre Benalla, capo della sicurezza del presidente francese Macron, compromettere la riforma costituzionale in Francia? Pare di sì, lo scandalo dell’uomo dello staff del presidente – non solo bodyguard ma anche ufficioso consigliere del presidente, si apprende adesso – che il primo maggio durante una manifestazione a Parigi ha picchiato due manifestanti fra cui una ragazza ha di gran lunga trasceso il problema personale: dopo giorni di paralisi in

Continua a leggere

Marion Le Pen: «I francesi capiscono la Lega. Macron ha sbagliato»

«Macron ha fatto un grave errore insultando il popolo italiano». Marion Maréchal Le Pen, nipote di Marine, spesso indicata come possibile sfidante di Macron alle future presidenziali, sarà questa sera a «Liguria d’autore», una quattro giorni di incontri organizzata da Visverbi e curata da Gerardo Greco che si svolge da oggi a domenica tra Montemarcello e Bocca di Magra. Si attendeva che Matteo Salvini arrivasse ad essere il vicepremier italiano? «I francesi condividono l’esasperazione degli italiani sulle questioni migratorie ed

Continua a leggere

Migranti, Le Pen: “Salvini è un amico e alleato. Macron finirà come Renzi”

“Matteo Salvini è un amico e un nostro alleato”. Parla così Marine Le Pen, intervistata su Libero da Pietro Senaldi. La leader del Front National tesse lodi sperticate del vicepremier e Ministro dell’Interno italiano, demolendo al tempo stesso il suo conterraneo ed ex rivale alle Presidenziali Emmanuel Macron. “Dietro l’aspetto sorridente di Macron” dichiara Marine, “c’è una persona che non sopporta il contraddittorio e perfino chi la pensa diversamente da lui. Nel corso dei mesi questi aspetti della sua personalità si sono rivelati ai francesi che adesso lo giudicano autoritario e

Continua a leggere
1 2 3 9