atuttadestra.net

Storace a ItaliaChiamaItalia, “Mattarella tende una mano ai 5stelle e punisce la Lega”

La Lega sta cannibalizzando ogni tema dell’agenda politica, dettando la linea del centrodestra e del Governo stesso. Salvini sale nei sondaggi e accoglie nuovi ingressi. Francesco Storace, non c’è il rischio un partito unico della destra italiana? Nei fatti già c’è, il fascino di Salvini rischia di portare a quello. Mi spiace però che non riesca a trovare uno spazio forte Fratelli d’Italia. Del resto FdI e Lega sostengono spesso cose analoghe, non mi spaventa una prospettiva unitaria, ma le

Continua a leggere

Ora il Pd tende la mano al Movimento 5 Stelle: “Sì al decreto Dignità”

Votare sì al Decreto Dignità per mettere i primi (?) mattoncini della convergenza tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, incrinando così l’asse di governo tra i pentastellati e la Lega. È l’idea, più che concreta, del Pd, o meglio di una sua parte. Quella che fa capo ad Andrea Orlando e Michele Emiliano. La cosa, però, non sconfinfera Renzi e i suoi che si dicono contrari all’eventuale mossa del partito. E anche l’attuale segretario Maurizio Martina boccia l’idea e il Dl: “Non penso che il decreto dignità sia votabile per i contenuti annunciati. Non affronta

Continua a leggere

“Le Ong fanno un lavoro straordinario” (Fico)

(askanews) – “Le Ong fanno secondo me un lavoro straordinario”. Lo afferma il presidente della Camera, Roberto Fico, dopo aver visitato l’hotspot di Pozzallo. “C’era un’inchiesta su Palermo che è stata archiviata, c’è un’inchiesta a Catania che è un anno ormai e sembra che non cavi un ragno dal buco. Quando si parla di Ong bisogna fare bene nomi, cognomi, dire da chi sono finanziate, altrimenti non si sta dicendo nulla e si fa una cattiva informazione.e Ong nel editerraneo

Continua a leggere

“Non chiudere i porti” (Fico)

(askanews) – “Io i porti non li chiuderei”. Lo afferma il presidente della Camera, Roberto Fico, dopo aver visitato l’hotspot di Pozzallo. “E’ l’Europa insieme che deve farsi carico dei flussi migratori. L’Italia – aggiunge – è un Paese che si trova in un confine del Mediterraneo molto particolare ed è qui che vanno aiutate le persone. Soprattutto, quando si fanno gli accordi con la Libia, ci devono essere dei momenti di transizione perché è bene formare la capitaneria di

Continua a leggere

“Il Governo Lega-M5S ricostruisca il Corpo Forestale dello Stato”

Tra gli appelli rivolti al Governo Conte, che vede come “azionisti” la Lega e il Movimento 5 Stelle non è mancato quello di Alemanno, leader del Movimento Nazionale per la Sovranità, in difesa del Corpo Forestale dello Stato. “Il governo Lega-M5S – si legge in una nota dello stesso Alemanno – può e deve correggere l’errore commesso da Matteo Renzi sopprimendo il Corpo Forestale dello Stato e disperdendolo tra gli altri corpi di Pubblica Sicurezza“, manovra operata dall’ex Presidente del Consiglio per “snellire” le unità ma che ha invece creato diverse interferenze gestionali legate

Continua a leggere

Eletti i presidenti di commissione (17 al M5S e 11 alla Lega)

 (askanews) – Eletti questa mattina i presidenti delle 28 commissioni parlamentari ordinarie. Come ampiamente previsto Movimento 5 Stelle e Lega si sono suddivisi le presidenze, con 17 andate ai grillini e 11 al Carroccio. Rimangono da eleggere le presidenze delle commissioni di garanzia – Vigilanza Rai e Copasir – per prassi assegnate all’opposizione (ma ora il Senato lo prevede nel regolamento) e le giunte delle elezioni dei due rami del Parlamento. In particolare sui due organismi bilaterali è in corso

Continua a leggere

Legge massoniche, si esprime Azione Identitaria Calabria

Apprendiamo con immenso piacere la proposta mossa dai parlamentari calabresi D’ippolito e Sapia del Movimento 5 Stelle riguardo alla richiesta mossa al Governatore, Mario Oliverio, di far sottoscrivere ai futuri candidati al ruolo in predicato la dichiarazione circa l’appartenenza o meno a logge massoniche. Il nostro compiacimento parte dal fatto che una proposta simile fu lanciata già nel 2015 da Igor Colombo, allora come portavoce regionale di Forza Nuova Calabria, e successivamente nel 2017 dallo stesso Colombo sotto le insegne

Continua a leggere

“Governo compattissimo” (Di Maio da Bruno Vespa)

(askanews) – Sul tema dell’immigrazione “siamo compattissimi”. Lo ha detto il vicepremier e ministro Luigi Di Maio durante la registrazione di Porta a Porta. In questi anni l’Italia ha affrontato questo problema con “moltissima pazienza, ora la musica è cambiata – ha aggiunto – è bastato dire qualche no. Con qualche sano no in Europa otterremo tanti sì. L’Italia non si accoda più, è finita quell’epoca. Ora inizia un’altra era, l’era dei si e dei no” secondo gli interssi dell’Italia.

Continua a leggere

Cambiare il finanziamento ai partiti? La Lega apre, il no di 5 Stelle e Pd

Sembrava un capitolo chiuso. Definitivamente. Da quando, cioè, il Parlamento nella scorsa legislatura ha votato per l’abolizione dello stanziamento di soldi pubblici ai partiti. Ma ora, dopo il cosiddetto «caso Parnasi», si torna a parlare degli strumenti e dei modi con cui si sovvenziona la politica in Italia. È un tema delicato, quello del finanziamento dei partiti. Le entrate delle forze politiche, da quando è stata varata la riforma, si sono ridotte del 61 per cento. Anche se in realtà rimane

Continua a leggere

Almirante, Santanchè (FDI): “la Raggi pensi ai disonesti del M5s”

Agenpress. “Mi permetto di dare un consiglio non richiesto al sindaco di Roma Virginia Raggi, dal momento che la vedo in lievissima difficoltà: fossi in lei, mi preoccuperei più di contrastare i disonesti presenti in modo diffuso all’interno del Movimento Cinque Stelle, e meno di fare la guerra alla memoria di un politico onesto e perbene come Giorgio Almirante” è quanto dichiarato dalla Senatrice di Fratelli D’Italia Daniela Santanchè.

Continua a leggere
1 2 3 130