atuttadestra.net

«Ancora lunga la strada che porta a una destra “normale”»

di Antonino Mazza Laboccetta* Teste rasate, braccia tese in segno di saluto fascista, difesa della sovranità nazionale o, per essere à la page, sovranismo, violenze xenofobe. Ma che razza di destra è questa? È la destra di cui l’Italia avrebbe bisogno? È la destra che, in un normale sistema politico, dovrebbe competere con la sinistra? Ricorderete tutti che Fini, nel 1995, aveva immerso nel lavacro delle acque di Fiuggi la tradizione neo-fascista, affrontando una non facile operazione culturale diretta ad affidare

Continua a leggere

Gianfranco Fini e Tulliani, chiesto il processo. Lui: «Ho mentito per le mie figlie»

L’ultima campagna elettorale, nel 2013, l’affrontò da capolista del suo partito, Futuro e libertà per l’Italia, senza però riuscire a superare la soglia minima di voti per entrare in Parlamento. In quella appena cominciata Gianfranco Fini non sembra avere aspirazioni politiche, ma deve affrontare un problema più urgente e di altro genere: la richiesta di rinvio a giudizio notificatagli ieri dalla Procura di Roma per la vicenda che lo lega al «re delle slot machine» Francesco Corallo e alla compravendita

Continua a leggere

Riciclaggio, chiesto processo per Fini e i Tulliani

La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, per la sua compagna Elisabetta Tulliani, per il fratello Giancarlo, attualmente a Dubai, e il padre Sergio. L’accusa è di riciclaggio. I pm della capitale, titolari dell’inchiesta, hanno chiesto il processo anche per l’imprenditore dei videogiochi Francesco Corallo. Tra le operazioni al centro dell’indagine anche la vendita della casa di Montecarlo, già di proprietà di An, che sarebbe stata acquistata, secondo l’accusa, da Giancarlo

Continua a leggere

“Scroccone, spregiudicato e inaffidabile. Vi racconto chi è davvero Gianfranco Fini”

di Ugo Maria Tassinari, giornalista e studioso E’ un ritratto impietoso di Gianfranco Fini, già presidente della Camera e vicepresidente del Consiglio, quello che esce dalle carte dell’inchiesta sull’ associazione per delinquere che riciclava in tutto il mondo i proventi dell’evasione fisscale sul gioco on line e sulle videolotterie. Ce lo offre un suo stretto sodale e poi feroce avversario, come spesso succede negli strappi politici che lacerano anche rapporti umani. Amedeo Laboccetta, arrestato dall’Antimafia nel dicembre 2016 insieme a Francesco

Continua a leggere

Verde e nero, da Cuffaro a Fini È Fabio Granata, il suggeritore

PALERMO – Il verde e il nero. Tutto in uno. Nella storia politica di Fabio Granata, ex assessore, ex vicepresidente della Regione, oggi grande suggeritore sotto il palco del governo Musumeci c’è l’ambientalismo e il Movimento sociale, il berlusconismo e l’anti-berlusconismo, Cuffaro e l’antimafia. E un ruolo da eminenza grigia – per restare in tema di cromìe – sul nuovo esecutivo regionale. L’affare del Castello Stando a un post pubblicato una settimana fa sul profilo Facebook del politico siracusano, infatti, sarebbe stato proprio

Continua a leggere

Marcello Veneziani contro Gianfranco Fini: “Giorgia Meloni cancella An, la destra vuole votare nel nome di Almirante”

Giorgia Meloni ha “cancellato” Gianfranco Fini togliendo dal simbolo di Fratelli d’Italia la dicitura An, riferimento ad Alleanza Nazionale. Una svolta arrivata domenica a Trieste, e di cui vi abbiamo dato conto. Ora, resta soltanto la fiamma. E sulla questione, su Il Tempo, si esprime Marcello Veneziani, secondo il quale “la ragione principale è di marketing politico” poiché il ricordo del Msi “è più vivo nella gente della memoria di An”. Dunque, la sentenza: “La gente preferisce votare in memoria di Almirante anziché di Fini. È

Continua a leggere

Santanchè va con Meloni e Massacra Fini: “Mi aveva cacciato e aveva distrutto un sogno”

Daniela Santanchè entra ufficialmente in Fratelli d’Italia, al fianco di Giorgia Meloni. Il passaggio è stato sancito al PalaTrieste, sede del congresso del partito con 4mila delegati da tutta Italia. Dal palco, la Santanchè ha parlato del suo ritorno, mettendo nel mirino Gianfranco Fini: “Sono tornata a casa, nella mia famiglia, dove Fini non mi ha permesso di stare, lui che ha distrutto un sogno. Devo dire grazie a Giorgia che ha ricostruito questa casa e mi ha permesso di tornare dove sono nata. Sono

Continua a leggere

La fine di Fini – vita, morte e miracoli di chi ha rinnegato tutto

di Manuel Di Pasquale. “Più in alto sali, più rumore fai quando cadi”. In questo caso, però, non parliamo di una caduta qualsiasi, ma del tonfo pazzesco di uno dei personaggi storici della destra: Gianfranco Fini. Dopo una lunga trafila tra i missini, nel Fronte della Gioventù – movimento giovanile del MSI – prima e nel Movimento Sociale Italiano “degli adulti” poi, alla morte del suo mentore, l’apprezzatissimo Giorgio Almirante, Fini aveva davanti a sé la strada in discesa: era destinato

Continua a leggere

Diffamò Fini, ex presidente Camera: da Saya insulti contro di me

(askanews) – “Non conosco Gaetano Saya personalmente. Dopo una trasmissione televisiva ed una mia battuta fece considerazioni fuori luogo sul suo sito. Io allora commentai in modo un po’ salace perché mi sembrava paradossale quel che diceva. Mi amareggiava che parlasse poi a nome del Movimento sociale italiano che era un partito per il quale tanti hanno perso la vita e per il quale mi onoro di aver fatto parte”. Così ha detto l’ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, nel

Continua a leggere
1 2 3 211