atuttadestra.net

Pietrangelo Buttafuoco: “Si è spenta la Fiamma”

(Pietrangelo Buttafuoco per il Tempo) – Errore e presunzione. Se ne fa la somma ed ecco il disastro. La Fiamma si riduce al lumicino. Nella vicenda politica che porta alla nascita del governo di Giuseppe Conte c’ è una conseguenza e un perché. Nella prima c’ è l’ avvenuta dismissione del centrodestra in conseguenza dell’ alleanza «del Cambiamento», quella tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Nel secondo – il perché – della destra politica che ha origine nel Msi e che

Continua a leggere

Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Treviso, ecco il commissario

TREVISO Il Segretario Nazionale, Attilio Carelli, del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, ha conferito la carica di Commissario Federale di Treviso a Lorenzo Monaco, su indicazione della segreteria regionale MSFT del Veneto. Il neo commissario già candidato alle passate elezioni politiche e storico dirigente nazionale della Fiamma Tricolore, si è messo subito a disposizione del Movimento Sociale e alla guida dello storico nucleo militante trevigiano.“ Potrebbe interessarti: http://www.trevisotoday.it/attualita/treviso-fiamme-tricolore-attilio-carelli-3-giugno-2018.html Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/TrevisoToday/209381092469939    

Continua a leggere

Catania: Elezioni comunali, le precisazioni del Movimento Sociale Fiamma Tricolore

In merito alle prossime elezioni comunali e alle liste che supporteranno il candidato sindaco Salvo Pogliese  il Movimento Sociale Fiamma Tricolore “precisa che non partecipa alla competizione elettorale in oggetto sotto nessuna forma, né tantomeno avrebbe supportato partiti e personaggi rappresentanti di un sistema di potere a noi inviso e con i quali non ha niente da spartire”.“ Potrebbe interessarti: http://www.cataniatoday.it/cronaca/elezioni-comunali-replica-movimento-sociale-fiamma-tricolore-22-maggio-2018.html Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/CataniaToday/215624181810278

Continua a leggere

Pomezia. Msi, Fdi e la fiamma contesa: il Movimento Sociale costretto a cambiare simbolo

Alla fine il Movimento Sociale Italiano, in corsa per le elezioni comunali di Pomezia nella coalizione di Pietro Matarese, è stato costretto a rinunciare all’amata fiamma tricolore. Due giorni fa la sottocommissione elettorale circondariale di Pomezia ha ricusato il simbolo presentato dalla lista Msi – Destra Nazionale ritenendo che la fiamma tricolore presente nel logo possa trarre in errore l’elettore. È lo stesso Msi che ne dà notizia in un comunicato stampa. La fiamma, infatti, è già disegnata in un

Continua a leggere

Noi con Avellino-Fiamma Tricolore, Rocco Guerriero candidato sindaco

Il movimento civico “Noi con Avellino” ufficializza la propria partecipazione alle imminenti elezioni amministrative che interesseranno la città capoluogo nella giornata di Domenica 10 Giugno. Due le liste che formeranno la coalizione che correrà scevra da sigle e logiche partitiche, a sostegno del candidato sindaco Rocco Guerriero:  “Noi con Avellino” e “Fiamma Tricolore”. Negli ultimi giorni della prossima settimana ci sarà la conferenza stampa di presentazione. Questi i punti salienti del programma elettorale che verrà sottoposto al sovrano consenso della cittadinanza. SICUREZZA – CONTROLLI

Continua a leggere

Carelli (Fiamma Tricolore): altro che Mattarella, subito alle urne

Il Presidente Mattarella gioca l’ultima carta : estrarrà un nome dal cilindro per fare approvare dalle Camere un governo che tiri sino al ’19. Un governo che potrebbe solo essere sostenuto da PD e FI , appoggiati dal gruppo misto e dai cani sciolti, il tutto comunque in barba al voto espresso il 4 Marzo…. ma i numeri ,anche qualora ci fossero, sarebbero risicatissimi ed andrebbe sotto alla prima occasione. BASTA CON I “GOVERNI DEL PRESIDENTE”! ALLE URNE SUBITO!!!

Continua a leggere

L’ex Fiamma Tricolore del consigliere Stampeggioni converge su Casa Pound

“Annuncio con estremo piacere l’ingresso nel nucleo di CasaPound Italia di Anzio e Nettuno di Ermanno Stampeggioni (dimissionario responsabile elettorale per la Regione Lazio della Fiamma Tricolore), Cinzia Catini (dimissionaria responsabile della FT di Anzio) e tutta la loro squadra”, è quanto dichiara in una nota Mario Eufemi, responsabile del locale nucleo di CPI. “Si tratta di una scelta ragionata – afferma Stampeggioni – nata dalla necessità di far parte di un movimento identitario che riesce ad essere al passo

Continua a leggere

Fiamma Tricolore, la Federerazione di Treviso solidale con le guardie giurate

Oggi si è svolta una mobilitazione nazionale delle Guardie Giurate. L’adesione è stata di circa l’80% dei lavoratori della categoria, ma il tutto è passato sotto il silenzio dei media nazionali. Lavoratori sfruttati che sono in attesa del rinnovo del Contatto Nazionale dal 2015, e la cosa più assurda sono le richieste avanzate dalle Agenzie. Nonostante le esigenze di sicurezza siano in aumento la tendenza delle agenzie è di contenere il costo del lavoro con gare sempre più al ribasso,

Continua a leggere

Profughi a Conegliano? Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore: necessario porre un freno

Riceviamo dal Movimento Sociale Fiamma Tricolore e pubblichiamo: Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore è pronto e in prima linea contro il regime che vorrebbe imporre l’ospitalità ai presunti profughi nel Comune di Conegliano. Ormai le procedure affaristiche del business del nuovo millennio sono rodate… un immobile sfitto, la cooperativa di turno, e il regime di Stato che regala denaro per la finta accoglienza di materiale umano. Merce umana senza documenti di riconoscimento e senza un certificato medico. Se non si pone un freno

Continua a leggere

Fiamma Tricolore contro l’arrivo dei “falsi profughi” a Conegliano

CONEGLIANO Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore si dichiara pronto e in prima linea contro il “regime che vorrebbe imporre l’ospitalità ai presunti profughi” nel comune di Conegliano. “Ormai le procedure affaristiche del business del nuovo millennio sono rodate… – afferma Gianni Patete di Fiamma Tricolore – un immobile sfitto, la cooperativa di turno, e il regime di Stato che regala denaro per la finta accoglienza di materiale umano. Merce umana senza documenti di riconoscimento e senza un certificato medico”. “Se non si pone un freno anche Conegliano dovrà

Continua a leggere
1 2 3 290