atuttadestra.net

Fiamma Tricolore si scaglia contro il sindaco di Riace

Abbiamo atteso che si svolgesse il rito funebre prima di intervenire con questo comunicato, per rispetto della vittima che, barbaramente uccisa dai suoi stessi connazionali nella tendopoli di San Ferdinando, attendeva una civile sepoltura nel dimenticatoio della camera mortuaria del nosocomio di Polistena da circa 4 mesi. Ma andiamo ai fatti che ci inducono a scrivere, per il funerale il sindaco di Riace, Domenico Lucano, con un Comune mandato dalla sua amministrazione in dissesto finanziario, ha deciso di continuare a

Continua a leggere

“Principi, valori, politica”, conferenza Roberto Fiore – Giancarlo Cerrelli

“Principi, valori, politica”  è questo il titolo della conferenza indetta da Forza Nuova Crotone per questo venerdì (10 agosto) alle ore 18:00. L’incontro prenderà il via con gli interventi introduttivi dei dirigenti locali del movimento: Davide Pirillo (coordinatore regionale) e Andrea Juliano (segretario cittadino). Ospite d’eccezione sarà l’avv. Giancarlo Cerrelli, autore del libro “La famiglia in italia, dal divorzio al gender”; figura che tanto si è distinta per la battaglia in difesa dei valori e della famiglia. L’intervento conclusivo dell’evento, invece,

Continua a leggere

Indennità sindaco Alì, la replica del Movimento Sociale Fiamma Tricolore

Apprendiamo dagli organi di stampa della dichiarazione del sindaco Alì, nel quale conferma i risparmi derivanti dall’applicazione della legge regionale n°11 del 26 giugno 2015, che fissa le indennità utilizzando le tabelle nazionali. Dobbiamo rilevare che il tentativo di giustificazione da parte del sindaco Alì ci lascia alquanto perplessi, a partire dalla mancata chiarezza in alcuni punti già evidenziati da altri organi di informazione e dalle dichiarazioni di personalità acesi; su tutti la “sterilizzazione” di un previsto abbassamento delle indennità

Continua a leggere

Le fiamme di Movimento Sociale Italiano e Fiamma Tricolore si uniscono anche a Caserta

Il segretario Provinciale del MSI-DN FABIO SIMEONE e la segretaria provinciale della FIAMMA TRICOLORE, DEBORA MUNNO, uniti in un discorso di aggregazione sul territorio Casertano, per portare avanti insieme le battaglie della destra, crescere sia sul territorio comunale , ma sopratutto su tutta la nostra bella Italia. Lavorare per portare a nuovo splendore, legalità, onestà, rispetto, cose che mancano nel nostro Paese ancora diretto con maestria dai poteri forti. Non dimentichiamo gli extracomunitari, gli immigrati, i rom, i rifugiati, sembra che la nostra

Continua a leggere

Fiamma Tricolore: Il sindaco di Acireale Alì aumenta la propria indennità di funzione

Il sindaco di Acireale Stefano Alì aumenta la propria indennità mensile raggiungendo la ragguardevole somma di 4.090,34€ con un incremento rispetto alla precedente amministrazione di 413,17€; al vice sindaco verranno corrisposti 3.067,75€, agli assessori 2.454,20€ (delibera G.C. N.84 del 27 luglio 2018). Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore stigmatizza tale improvvida scelta, ottenuta attraverso passaggi formali tortuosi ed incredibilmente rapidi per un’amministrazione spesso lenta e farraginosa. Consideriamo tale scelta pretestuosa ed offensiva nei confronti dei cittadini, in special modo nei confronti

Continua a leggere

Movimento Sociale Fiamma Tricolore Asti: “No all’Ecomostro in Val Rilate”

“Siamo venuti a conoscenza, attraverso i giornali locali che, la società che aveva presentato il progetto riguardante l’Agri Village che doveva nascere in Val Rilate ha presentato un nuovo progetto che, tra le altre cose, prevede la costruzione di un capannone alto 30 metri. A nostro parere, stanno chiaramente arrabattandosi per trovare un uso remunerativo a quei terreni che qualcuno ha comprato per specularci su. L’hub del fitness proposto dopo l’Agri Village avrà la stessa sorte: lo fanno, sarà un

Continua a leggere

Msi-Fiamma Tricolore a Cropani (Cz) per ripulire e sistemare il lungomare

“Come da impegni presi pubblicamente domenica scorsa i militanti missini si sono portati sul Lungomare di Cropani per ripulirlo e per chiedere, distribuendo circa 500 volantini, rispetto per Cropani, per i suoi cittadini e per i tanti turisti che affollano il luogo e, soprattutto, che potrebbero frequentarlo in futuro. La pattuglia missina era guidata dal referente locale Michele Basile, dal segretario provinciale Lorenzo Scarfone e dalla dirigente nazionale Annamaria Sgromo”. Lo afferma in una nota Lorenzo Scarfone, Segretario Provinciale del

Continua a leggere

Movimento Sociale Fiamma Tricolore Asti: “No all’Ecomostro in Val Rilate”

“Siamo venuti a conoscenza, attraverso i giornali locali che, la società che aveva presentato il progetto riguardante l’Agri Village che doveva nascere in Val Rilate ha presentato un nuovo progetto che, tra le altre cose, prevede la costruzione di un capannone alto 30 metri. A nostro parere, stanno chiaramente arrabattandosi per trovare un uso remunerativo a quei terreni che qualcuno ha comprato per specularci su. L’hub del fitness proposto dopo l’Agri Village avrà la stessa sorte: lo fanno, sarà un

Continua a leggere

Crisi IPAB, la Presidenza della Regione Siciliana risponde al MSFT

A seguito di formale richiesta inoltrata nei giorni scorsi, la Presidenza della Regione Siciliana risponde al Movimento Sociale Fiamma Tricolore della sezione di Acireale sulla crisi dell’IPAB. In tale occasione siamo stati informati che tra pochi giorni verrà presentato un Disegno di Legge Regionale sul riordino delle IPAB; auspichiamo che tale riforma possa risolvere la gravissima crisi che investe l’IPAB “Oasi Cristo Re” e molte altre sedi siciliane. La Presidenza Regionale, comunica inoltre di voler organizzare  un incontro presso la

Continua a leggere

REGGIO: NOTA DI FIAMMA TRICOLORE SULLA CACCIA

La caccia in Calabria è chiusa! Le associazioni protezionistiche e la WWF sono riuscite tramite il TAR a far chiudere la caccia nella nostra Regione, anche se non si capisce che senso ha chiudere l’esercizio venatorio nel bel mezzo della propria attività, quando il ricorso era stato invece presentato per l’apertura anticipata della stessa.   Bravi loro e bravi anche i giudici del TAR che facendosi carico di una decisione presumibilmente poco ponderata, contribuiranno ad incrementare la disoccupazione e peggiorare

Continua a leggere
1 2 3 291