atuttadestra.net

Amministrative 2019: Salmè pronto a scendere a Tavagnacco

Stefano Salmè ci riprova. Dopo essersi candidato alla poltrona da primo cittadino a Udine, il rappresentante di Rsi Fiamma Nazionale si rimette in campo per correre alle prossime elezioni comunali nel comune di Tavagnacco che si terranno nella primavera del 2019. Le idee “L’obiettivo – commenta Stefano Salmè – è quello di coagulare un vasto fronte che ricomprenda tutte le “destre nazionali e sociali”, (che alle elezioni politiche hanno raccolto nel loro complesso 636 voti nel comune di Tavagnacco) per portare

Continua a leggere

Forza Nuova: “Pronti per le prossime elezioni a Cantù”

“Pronti per le prossime elezioni a Cantù”. Sono queste le parole di Forza Nuova a pochi giorni dalla notizia che il sindaco di Cantù, Edgardo Arosio, dovrà lasciare il suo incarico. Forza Nuova: “Pronti per le prossime elezioni a Cantù” “Visti gli accadimenti comunali di questi ultimi mesi a Cantù e le prossime elezioni amministrative per la scelta di un nuovo sindaco, Forza Nuova ribadisce la sua presenza, forte dell’apertura della nuova sezione Provinciale di FN Lario inaugurata lo scorso 22 giugno

Continua a leggere

Casapound: “Crollata egemonia della sinistra dopo 74 anni

Soddisfazione per la vittoria di Luigi De Mossi al ballottaggio viene espressa anche da Casapound Siena: “Esprimiamo profonda felicità per l’esito del ballottaggio” – dichiara il direttivo di CasaPound Italia Siena – “abbiamo assistito e abbiamo contribuito al raggiungimento di un risultato storico per Siena e ad uno dei più grandi eventi politici nella storia recente italiana. Dopo i nostri appelli dei giorni passati guardiamo con grande soddisfazione il cambio di guardia all’interno del palazzo comunale” “Nella notte tra il

Continua a leggere

Di Stefano: “CasaPound decisiva per la storia vittoria della destra a Siena”

“Il centrodestra vince a Siena grazie ai nostri voti” afferma Simone Di Stefano, segretario nazionale di CasaPound Italia commentando i risultati delle elezioni, che hanno visto il partito della tartaruga frecciata eleggere 8 nuovi consiglieri. “Il nostro appoggio – sottolinea Di Stefano – è risultato fondamentale anche a Ivrea e a Terni, dove l’1,84% e l’1,2% raggiunti al primo turno hanno dato la spallata definitiva per il ribaltone in due città storicamente di sinistra“. Ma è ancora Siena il caso a tenere banco, dato che Luigi De Mossi è diventato sindaco per il centrodestra

Continua a leggere

Anagni, il centrodestra vince il ballottaggio “nero”. Il candidato di CasaPound al 45%

Alla fine è stato il centrodestra con il 55% dei consensi ottenuti dal neo sindaco Daniele Natalia, a vincere l’insolito ballottaggio di Anagni, storica cittadina di oltre 20 mila abitanti in provincia di Frosinone. A contendergli la poltrona da primo cittadino c’era Daniele Tasca, candidato sostenuto da diverse liste civiche e da CasaPound, che si è  “fermato” al 45% dei consensi. Non ha vinto le elezioni, ma resta il fatto che per la tartaruga frecciata si tratta di un risultato storico, perché mai prima d’ora

Continua a leggere

Amministrative: Di Stefano, CasaPound decisiva per la storica vittoria del centrodestra a Siena

“I ballottaggi confermano i buoni risultati ottenuti da CasaPound a questa tornata di amministrative, a partire dallo storico risultato di Siena, dove il centrodestra elegge per la prima volta un sindaco grazie ai voti decisivi della tartaruga frecciata”. Lo afferma in una nota il segretario nazionale di CasaPound Italia Simone Di Stefano, commentando i risultati delle elezioni, che hanno visto Cpi eleggere otto consiglieri comunali. “Il nostro appoggio – sottolinea Di Stefano – è risultato fondamentale anche a Ivrea e

Continua a leggere

Lega e centrodestra avanzano, continua il crollo del Pd

(askanews) – Sono la vittoria del centrodestra unito e trainato dalla Lega di Matteo Salvini questi ballottaggi che fotografano sui territori il crollo del Pd già osservato alle elezioni politiche del 4 marzo: in Toscana e in Emilia Romagna, storicamente considerate regioni rosse, i comuni chiamati al voto hanno voltato le spalle al centrosinistra che perde dopo oltre quarant’anni Pisa dove diventa sindaco con il 52,3% Michele Conti, scelto dalla Lega e da Fratelli d’Italia e sostenuto da Forza Italia.

Continua a leggere

Per la prima volta Casapound accede a un ballottaggio elettorale

Alle elezioni amministrative del 10 giugno 2018 c’è un comune che ha visto il movimento neo-fascista Casapound accedere per la prima volta al ballottaggio per l’elezione del sindaco. Il comune è Anagni, cittadina di 21mila abitanti in provincia di Frosinone, dove Daniele Tasca, il candidato sostenuto da una coalizione guidata da Casapound, è stato il secondo più votato. Tasca ha raccolto il 20,56 per cento dei voti, a fronte del 39,69 per cento dei voti ottenuti da Daniele Natalia, proposto come sindaco

Continua a leggere

Anagni, Casapound arriva fino al ballottaggio contro il centrodestra

Per la prima volta nella storia di un’elezione amministrativa italiana accede al ballottaggio il candidato a sindaco sostenuto dal movimento di estrema destra Casapound Italia. E’ questo l’epilogo del primo turno delle elezioni amministrative del 10 giugno [VIDEO] ad Anagni (FR), dove appunto Daniele Tasca, candidato espresso da parte di Casapound e da altre quattro liste civiche, ha ottenuto oltre il 20% dei voti, e dove in particolare la lista del movimento di Iannone e Di Stefano è stata la più votata della coalizione con il 5,55% dei

Continua a leggere

Finisce l’era Bianco, l’ex Fdg-Msi Salvo Pogliese è sindaco di Catania

Chiusa un’epoca per la città di Catania, se ne apre immediatamente un’altra. Il quattro volte sindaco per il centrosinistra, Enzo Bianco, lascia Palazzo degli Elefanti e subentra l’europarlamentare azzurro e storico esponente del Fronte della Gioventù siciliano Salvo Pogliese. Vittoria secca per quest’ultimo, che tocca quota 52% già al primo turno. L’ex ministro degli Interni dei governi D’Alema e Amato II si ferma invece al 26%. Arriva invece terza la compagine pentastellata con il 15,9%. Non è bastato infatti il

Continua a leggere
1 2 3 168