atuttadestra.net

Salvini ha detto che Boeri (Inps) dovrebbe dimettersi

(askanews) – Tito Boeri “presidente dell’Inps, fa politica” e “in un mondo normale” “ti dimetti” se non “sei d’accordo su niente” delle politiche del governo. Matteo Salvini, vicepremier e ministro degli Interni, a Mosca per la prima visita di un ministro del nuovo esecutivo italiano parla chiaro sulla questione da tempo in corso con Boeri sugli immigrati. E anche sul decreto dignità: “Non so se qualcuno – dice – dalla sera alla mattina ha tolto dei numeri, aggiunto dei numeri.

Continua a leggere

“Il sogno Brexit sta per morire”: si dimettono due ministri Gb

(askanews) – Perde pezzi il governo britannico: si sono dimessi oggi due ministri, quello per la Brexit, David Davis, e il titolare degli Esteri, Boris Johnson. Il sogno della Brexit “sta per morire”, ha detto Johnson. “Ci dirigiamo verso lo status di colonia” dell’Ue, ha scritto nella lettera di dimissioni indirizzata al Primo ministro Theresa May, criticando il suo progetto di mantenere strette relazioni economiche con Bruxelles dopo la Brexit. Fautore di una “hard” Brexit, l’ex ministro si è rammaricato

Continua a leggere

IL GIORNALE D’ITALIA NON CHIUDE I BATTENTI, LE DIMISSIONI DI STORACE SONO UNA SUA SCELTA

In merito all’editoriale pubblicato questa mattina sulle colonne de Il Giornale d’Italia da Francesco Storace, teniamo a precisare che il percorso del giornale non termina qui. Prendiamo atto con rispetto della decisione da parte del direttore Storace di lasciare il giornale. Una decisione presa in assoluta autonomia da Storace, che ringaziamo per l’impegno profuso in questi anni. Il Giornale d’Italia si prende una pausa di riflessione per rinnovarsi e ripartire con un nuovo progetto. marco matteoni

Continua a leggere

Editoria: Storace annuncia la chiusura del Giornale d’Italia, lascio direzione

“Cari lettori, con affetto incancellabile devo a ciascuno di voi un mio saluto fraterno. Da ieri non sono più il direttore del Giornale d’Italia, per volontà dell’editore Marco Matteoni, che lo ha deciso autonomamente, almeno spero…”. Lo annuncia Francesco Storace nell’ultimo editoriale apparso oggi sul Giornale d’Italia. “A conclusione della mia attività, il nostro quotidiano, a quanto ho appreso dalla società editrice, sospenderà le sue pubblicazioni per ripensare la propria missione editoriale. Spero che si tratti di una chiusura temporanea. È stata un’esperienza

Continua a leggere

Napolitano dimesso dall’ospedale va in una struttura di riabilitazione

(askanews) – Giorgio Napolitano è stato dimesso stamattina intorno alle 10 dal reparto di cardiochirurgia dell’ospedale San Camillo di Roma, dove era ricoverato dopo l’intervento d’urgenza eseguito la notte del 24 aprile per la sostituzione della valvola aortica. Le condizioni cardiache del presidente emerito della Repubblica vengono definite “buone” dai sanitari. Napolitano è stato trasferito in una struttura dove proseguirà il percorso di riabilitazione motoria.

Continua a leggere

Ostia, Marsella (CasaPound): “De Luca si dimetta da vicepresidente commissione trasparenza”

Ostia – “Domani (ieri, ndr) si terrà la prima commissione controllo e garanzia ed è inammissibile che la vicepresidenza sia in mano al Pd e ad Athos De Luca”. Lo scrive in una nota Luca Marsella, consigliere di CasaPound nel X Municipio. “Oggi – continua Marsella – ho chiesto in aula le sue dimissioni: il Pd ha fatto commissariare Ostia con l’arresto di Tassone che faceva affari con il boss delle cooperative di Mafia Capitale, Salvatore Buzzi. È paradossale che

Continua a leggere

Kenya, si dimettono 8 giornalisti: a rischio libertà dei media

(askanews) – Otto giornalisti di primo piano che che lavorano per il principale gruppo editoriale del Kenya si sono dimessi in segno di protesta per denunciare la crescente ingerenza da parte del governo e le minacce alla libertà di stampa. Fra gli editorialisti figurano i nomi di George Kegoro, direttore esecutivo della Commissione per i diritti umani del Kenya; Lynne Muthoni Wanyeki, direttore africano della Open Society Foundation; e Nic Cheeseman, professore di democrazia all’Università di Birmingham.

Continua a leggere

“Linea supina”: Viviana Beccalossi esce da Fdi

(red.) “Lascio Fratelli d’Italia con grandissimo dispiacere. Una scelta dolorosa, ma ponderata e oggi inevitabile”. Così Viviana Beccalossi, assessore regionale uscente della Lombardia, annuncia il suo addio a Fratelli d’Italia. Eletta consigliere regionale, dopo aver ottenuto la percentuale più alta della Lombardia di Fratelli d’Italia tanto alle regionali (4,8%), quanto nella lista proporzionale alla Camera (4,6%) nel collegio di Brescia, conseguendo un record ‘personale’ di 3.900 preferenze e triplicando i voti di lista rispetto alle precedenti elezioni. Viviana Beccalossi motiva in questo modo la

Continua a leggere

Gentiloni al Quirinale per le dimissioni

(askanews) – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni è andato al Quirinale per rassegnare le dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. In precedenza Mattarella ha ricevuto i nuovi presidenti di Senato e Camera, Elisabetta Casellati e Roberto Fico. Questi è salito al Colle a piedi, come fece anche Laura Boldrini nel 2013 e con un ritardo di qualche minuto. Ai cronisti ha detto di essere “emozionatissimo”. Red/Pol/Int2

Continua a leggere

Lettera Ratzinger, si dimette Viganò

Papa Francesco ha accettato la rinuncia di mons. Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione. Lo fa sapere una nota del Vaticano, spiegando che fino alla nomina del nuovo Prefetto, la Segreteria per le Comunicazioni sarà guidata dal segretario del medesimo dicastero, mons. Lucio Adrian Ruiz. Viganò era finito al centro delle polemiche in seguito alla diffusione di una versione non integrale della lettera di Joseph Ratzinger in difesa di Francesco, pubblicata poi nella sua interezza “per dissipare ogni dubbio”, come spiegava la Segreteria per la

Continua a leggere
1 2 3 96