atuttadestra.net

Pediatri Fimp: no a campagna elettorale sui vaccini

(askanews) – “I vaccini non possono e non devono essere messi al centro del dibattito elettorale”. E’ questo il monito della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP). “Siamo sorpresi che si pensi di abolire la recente legge sull’obbligo vaccinale – afferma Giampietro Chiamenti Presidente Nazionale FIMP -. Così vengono messe in discussione scelte di prevenzione scientificamente validate, con effetti negativi sul recupero del pericoloso calo delle coperture vaccinali degli ultimi anni. Va dimostrata l’inutilità o la pericolosità delle vaccinazioni prima di

Continua a leggere

Sanità, Cappellacci (Fi): “Inaugurazione Ats una farsa”

“L’inaugurazione della nuova sede dell’Ats? Una farsa per mascherare lo smantellamento della Sanità sarda e l’unica riforma del centro-sinistra: l’aumento degli stipendi dei manager continentali”. Così il coordinatore regionale di Forza Italia, Ugo Cappellacci, commenta l’inaugurazione della nuova sede a Sassari. “E’ un inganno – prosegue l’esponente azzurro – ad iniziare dalla finzione di una Asl che non è unica, ma è plurima, dalla triste messinscena dell’apertura di una sede mentre proprio nella stessa città i reparti in questi mesi

Continua a leggere

ANTONINI (CASAPOUND): OSPEDALE DI ANAGNI, APPARECCHIATURE E SPAZI INCUSTODITI AL 90%

“Un presidio sanitario di certo non presidiato, con materiali e apparecchiature alla mercè di chiunque volesse rubare qualcosa”. È la denuncia di Mauro Antonini, candidato alla presidenza della Regione Lazio per CasaPound, che ieri ha visitato l’ospedale di Anagni. “Sono senza parole: una struttura priva di vigilanza, con apparecchiature inscatolate nei corridoi a disposizione dei malintenzionati. Spazi attrezzati ma deserti al 90%”, prosegue Antonini. “Votate CasaPound, mandatemi alla Regione e la sanità sarà risanata: gli ospedali funzioneranno e il personale

Continua a leggere

Influenza, come difendersi in poche mosse

Mentre in Australia l’influenza ha colpito duramente la popolazione, con una diffusione della malattia e dei casi gravi rispetto agli anni precedenti che ha causato oltre 50 morti, in Italia gli esperti prevedono che quest’anno il virus colpirà circa 5 milioni di persone, in particolare bambini e anziani. Un male di stagione da non sottovalutare – avvertono – poiché è la terza causa di morte fra le malattie infettive, dopo la tubercolosi e l’Aids. E il 90% dei decessi – ricordano –

Continua a leggere

Influenza: in 7 milioni dal medico

L’influenza mette ko gli italiani. Sono quasi 7 milioni i pazienti visitati negli ultimi tre giorni negli studi dei medici di famiglia. Un numero in aumento del 30% circa rispetto allo stesso periodo degli scorsi anni. È quanto emerge dai dati elaborati dalla FIMMG (Federazione italiana medici di medicina generale). Dal 2 al 4 gennaio negli ambulatori dei 45mila medici di medicina generale sono state visitate quotidianamente circa 51 persone, contro una media abituale di 30/35. “In questi giorni i nostri studi sono

Continua a leggere

Influenza boom: in 7 milioni dal medico in 3 giorni

L’influenza mette ko gli italiani. Sono quasi 7 milioni i pazienti visitati negli ultimi tre giorni negli studi dei medici di famiglia. Un numero in aumento del 30% circa rispetto allo stesso periodo degli scorsi anni. È quanto emerge dai dati elaborati dalla FIMMG (Federazione italiana medici di medicina generale). Dal 2 al 4 gennaio negli ambulatori dei 45mila medici di medicina generale sono state visitate quotidianamente circa 51 persone, contro una media abituale di 30/35. “In questi giorni i nostri studi sono

Continua a leggere

La sanità per tutti

La sanità per tutti è un modello del quale assolutamente andare fieri ma sempre più difficile da sostenere economicamente: aumentano sempre più gli anziani e quindi le patologie è sempre più le migliori cure hanno costi elevati. Con il tempo, è certo, non sarà più possibile per la comunità sostenere i costi di un modello universalistico di assistenza sanitaria. Di certo un nuovo modello di rete di assistenza è una soluzione, se effettivamente applicata, ma prima o poi bisognerà che

Continua a leggere

La Tac più potente del mondo agli Ospedali Riuniti di Ancona

(askanews) – Inaugurata agli Ospedali Riuniti di Ancona la Tac più potente del mondo, la prima in Italia in uso in una struttura pubblica. Si chiama Somatom Force e vanta una altissima velocità di scansione e una bassissima dose radiogena: una total body richiede meno di cinque secondi per un adulto e un solo secondo se si tratta di un bambino. “Un investimento da due milioni – ha sottolineato il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che ha partecipato questo

Continua a leggere

Ostia, grande raccolta di giocattoli di Casapound: saranno donati all’ospedale Grassi e alle case famiglia

Ostia – Nuova iniziativa di solidarietà di CasaPound ad Ostia. “Da oggi – fa sapere Carlotta Chiaraluce, coordinatrice di Cpi nel X Municipio – abbiamo avviato una raccolta giocattoli che doneremo al reparto pediatra dell’ospedale Grassi ed alle case famiglia del territorio il 6 gennaio in occasione dell’Epifania. Sarà possibile consegnare giocattoli, esclusivamente nuovi, presso le nostre sedi di Ostia e di Acilia. La raccolta – conclude Chiaraluce – è indirizzata ad iscritti, cittadini ed associazioni che possono contribuire liberamente”.   fonte: http://www.ostiatv.it/ostia-grande-raccolta-di-giocattoli-di-casapound-saranno-donati-all-ospedale-grassi-e-alle-case-famiglia-0074723.html

Continua a leggere

Tac, Pet e risonanze: 50% macchinari troppo vecchi

Macchinari obsoleti negli ospedali italiani. Sono più del 50% le apparecchiature di diagnostica per immagini e di elettromedicina troppo vecchie. Risonanze magnetiche, Pet, Tac, angiografi, mammografi, ventilatori per anestesia e terapia intensiva, che per l’età avanzata non assicurano le prestazioni delle tecnologie più recenti: diagnosi più accurate e precise, minori esposizioni alle radiazioni, minore quantità delle dosi, maggiore velocità di esecuzione dell’esame, referti informatizzati. E’ quanto emerge dal nuovo Rapporto sullo stato di obsolescenza del parco istallato di diagnostica per

Continua a leggere
1 2 3 33