atuttadestra.net

Tumori in aumento in Italia: 373mila nuovi casi stimati nel 2018

(askanews) – Il tumore più frequente in Italia è diventato quello della mammella: nel 2018 sono stimati 52.800 nuovi casi (erano 51.000 nel 2017). Seguono il cancro del colon-retto (51.300, erano 53.000 nel 2017), che lo scorso anno era il più diagnosticato e del polmone (41.500, erano 41.800 nel 2017). Complessivamente, quest’anno nel nostro Paese sono stimati 373.300 nuovi casi di tumore (194.800 uomini e 178.500 donne), con un aumento, in termini assoluti, di 4.300 diagnosi rispetto al 2017. E

Continua a leggere

Screening in farmacie: scoperti oltre 5mila casi ipertensione

(askanews) – Sono circa 5.200 le persone che non sapevano di essere ipertese e lo hanno scoperto partecipando alla prima edizione della campagna di prevenzione ed educazione sanitaria “Abbasso la pressione!”, durante la quale oltre 3.700 farmacie hanno monitorato gratuitamente 48.229 soggetti. Si sono sottoposti alla misurazione della pressione e hanno risposto a un questionario on line predisposto da SIIA (Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa) 29.134 donne (pari a 60,41% del campione) e 19.095 uomini (pari al 39,59%). La percentuale rispecchia

Continua a leggere

“Vaccino obbligatorio per il morbillo, non per l’esavalente” (la ministra Grillo)

(askanews) – “Non siamo contro i vaccini, siamo favorevoli. Ma lo strumento dell’obbligo va utilizzato in maniera intelligente”. Lo ha ribadito il ministro della Salute, Giulia Grillo alla trasmissione tv L’Aria che Tira, spiegando che “sicuramente è necessario l’obbligo sul morbillo, a differenza di altre patologie per le quali è sufficiente la raccomandazione, come accade in altri Paesi. Penso, ad esempio, all’esavalente”. “Ci siamo opposti al decreto Lorenzin, perché il nostro obiettivo, sia come forza politica, sia come governo, è

Continua a leggere

Dalla pelle cellule staminali cerebrali umane per uso clinico

 (askanews) – L’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza e l’Associazione Revert Onlus, l’unica no profit italiana a sostenere la ricerca e la sperimentazione sulle cellule staminali cerebrali e punto di riferimento italiano per lo sviluppo di terapie innovative per le malattie genetiche e quelle neurodegenerative, annunciano la pubblicazione dello studio che dimostra come, a partire da un semplice prelievo di epidermide, sia possibile ottenere uno strumento fondamentale nella lotta contro le malattie del cervello: cellule staminali cerebrali umane utilizzabili per auto-trapianti.

Continua a leggere

Perché Medici Senza Frontiere critica il decreto Salvini

(askanews) – L’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) esprime, con una nota, “profonda preoccupazione per le misure presentate oggi nel Decreto sicurezza e immigrazione, e per il drammatico impatto che rischiano di avere sulla vita e la salute di migliaia di persone oggi presenti sul territorio italiano”. In particolare, MSF nel comunicato “critica fortemente il modo in cui il decreto sembra orientato a smantellare ulteriormente il sistema di accoglienza italiano, già fragile e precario, a prolungare la detenzione amministrativa di

Continua a leggere

Scoperte 55 false autocertificazioni sui vaccini

(askanews) – Sono 55 le false autocertificazioni scoperte dai Carabinieri dei NAS che hanno operato, dal 4 al 14 settembre 2018, un monitoraggio in campo nazionale presso istituti scolastici ed educativi (selezionati tra asili nido, scuole dell’infanzia, scuole primarie e istituti comprensivi di tutte le province) finalizzato al riscontro – a campione – della veridicità delle certificazioni ed autocertificazioni di regolare adempimento degli obblighi vaccinali dei minori presentate dai genitori presso le segreterie degli istituti scolastici con i dati in

Continua a leggere

Salute, cure con Ssn in violazione indicazioni. Assolti 5 medici

(askanews) – “Ogni malato ha diritto a ricevere le cure per lui più appropriate ed efficaci che vanno determinate sulla base delle sue peculiari caratteristiche, non in ossequio a criteri numerici o economicistici”. E’ il commento degli ordini dei medici, Fnomceo alla sentenza della Corte dei COnti – Sezione Giurisdizionale per la regione Campania -che ha assolto cinque medici di medicina generale dell’Asl di Avellino, citati in giudizio dalla Procura regionale per aver prescritto farmaci, a carico del servizio sanitario,

Continua a leggere

Vaccini. Fatta la legge trovato l’inganno

Fatta la legge, trovato l’inganno! Pare che questo antico adagio gli italiani l’abbiano nel loro DNA. Occorre anche aggiungere che a volte l’elusione della legge viene favorita dal medesimo legislatore quando lascia volutamente nel vago la novella legislativa, sì da consentire agli interpreti del diritto di poter sostenere una tesi e il suo contrario. Sull’obbligatorietà dei vaccini, il decreto Lorenzin aveva stabilito l’obbligo per tutti i bambini, da 0 a 6 anni, di vaccinarsi e l’obbligo di dimostrare l’avvenuta vaccinazione

Continua a leggere

Colera nello Zimbabwe, 28 morti: distribuiti nuovi antibiotici

(askanews) – L’epidemia di colera nello Zimbabwe ha ucciso 28 persone, secondo un rapporto ufficiale del ministero della Sanità reso pubblico oggi, nel giorno in cui il governo ha annunciato l’uso di nuovi antibiotici contro questa malattia. Il bilancio precedente, che era stato reso noto giovedì, faceva riferimento a 25 morti. L’epidemia è scoppiata a settembre e il governo ha dichiarato lo stato d’emergenza sanitaria nella capitale Harare dopo la scoperta di 3.000 casi. “Anche se non posso dire che

Continua a leggere

Disinfettanti “bio” per sconfiggere le infezioni ospedaliere

(askanews) – “Disinfettanti biologici” a base di microrganismi non patogeni, simili ai probiotici che si assumono per ristabilire l’equilibrio della flora intestinale, rappresentano una soluzione alla pulizia dei reparti in ospedale, alternativa ai disinfettanti tradizionali contro cui i germi più pericolosi stanno divenendo via via resistenti: sono in grado, infatti, di “scacciare” questi germi multiresistenti da pavimenti e superfici di ogni genere. Sono inoltre ecologici ed economici. Lo dimostra uno studio multicentrico denominato SAN-ICA e coordinato dal Laboratorio Interdipartimentale CIAS

Continua a leggere
1 2 3 45