atuttadestra.net

Pensioni, l’aumento a mille euro di Berlusconi costa quasi 18mld

(askanews) – Sarà uno dei punti qualificanti del programma di Forza Italia come lo è stato per le politiche del 2001: aumentare l’assegno delle pensioni basse. Silvio Berlusconi ha indicato una cifra a mille euro, mentre nel 2001 annunciò la volontà di portare gli assegni minimi a un milione di lire. L’ex premier non ha ancora precisato i criteri per l’aumento delle pensioni indicando che la copertura si aggira intorno ai sette miliardi di euro. Nel 2001 l’innalzamento delle minime

Continua a leggere

“Escludere investimenti pubblici dai vincoli di bilancio” (Padoan)

(askanews) – “Io sono a favore della regola aurea: escludere gli investimenti pubblici dai vincoli di bilancio”. Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, parlando durante un incontro con i militanti del Pd del circolo del quartiere Esquilino a Roma. Per Padoan si tratta però di un discorso che può concretizzarsi in sede europea. Il ministro ha fatto poi l’esempio degli investimenti per il risanamento idrogeologico e ha detto: “i soldi ci sono” ma la “macchina amministrativa” spesso resta “intrappolata”

Continua a leggere

Prezzi, nel 2017 sono cresciuti dell’1,2%

Nel 2017 i prezzi al consumo registrano in media una crescita dell’1,2% dopo la lieve flessione del 2016 (-0,1%). L’”inflazionedi fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, si attesta a +0,7%, un tasso solo di poco più elevato rispetto a quello del 2016 (+0,5%). E’ quanto emerge dalle rilevazioni diffuse oggi dall’Istat. La variazione media annua dell’indice generale dei prezzi al consumo per l’intera collettività nazionale nel 2017 (+1,2%), può essere suddivisa, spiega l’Istat, in due componenti: la

Continua a leggere

Iva, 730 e Certificazione Unica: tutte le novità

I modelli 2018 delle dichiarazioni 730, certificazione unica, Iva, 770, Iva 74-bis e CUPE, con le relative istruzioni sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Tra le principali modifiche, l’ingresso nei modelli 730 e CU di cedolare secca per le locazioni brevi e dei premi di risultato e del welfare aziendale. E’ quanto comunica l’Agenzia delle Entrate. Nel modello Iva, invece, trovano spazio le ultime novità in materia di Iva di gruppo e split payment. Le versioni definitive dei modelli 2018 tengono conto delle osservazioni

Continua a leggere

Vaccini, fisco e lavoro: chi vuole abolire cosa

Meno di due mesi alle elezioni politiche in Italia, previste il 4 marzo. E la campagna elettorale è partita già a pieno regime, con i leader dei vari schieramenti che hanno portato al centro del dibattito numerosi temi, a suon di abolizioni e proposte. Il Movimento 5 Stelle ha aperto le danze attraverso le parole del candidato premier Luigi Di Maio, sostenendo di voler abolire spesometro, redditometro e split payment. La Lega Nord di Matteo Salvini ha rilanciato sui vaccini mentre,

Continua a leggere

Bollette a 28 giorni, ecco i possibili rimborsi

Oltre 1.160.000 euro: questo l’importo medio calcolato da SosTariffe.it che gli operatori Telco potrebbero dover sborsare (solo per i nuovi clienti 2017) applicando la decisione Agcom che impone ai provider di rimborsare quanto chiesto in più per la fatturazione ogni 28 giorni. Secondo il portale per la comparazione delle tariffe in media ogni utente ha pagato 2,09 euro al mese – ovvero circa 26,45 euro in un anno – in più. Il rimborso medio ottenibile potrebbe essere di quasi 19 euro a testa. Già in un

Continua a leggere

Boom di entrate dalla lotta all’evasione fiscale (+30% in 11 mesi)

(askanews) – Forte aumento delle entrate fiscali derivanti dalla lotta all’evasione. A gennaio-novembre del 2017, afferma il ministero dell’Economia, “le entrate derivanti dall’attività di accertamento e controllo, riferite solo ai ruoli dei tributi erariali, si sono attestate a 10,226 miliardi di euro e presentano una crescita sostenuta rispetto allo stesso periodo del 2016: +2,375 miliardi, pari a +30,3%”. Glv/Int2

Continua a leggere

Istat, +65mila occupati a novembre

Il tasso di disoccupazione a novembre su base mensile si attesta all’11,0%, (-0,1 punti percentuali rispetto a ottobre), mentre quello giovanile cala al 32,7% (-1,3 punti). Lo rileva l’istat nei dati provvisori sul mercato del lavoro diffusi oggi. A novembre la stima degli occupati torna a crescere (+0,3% rispetto a ottobre, pari a +65mila). Il tasso di occupazione sale al 58,4% (+0,2 punti percentuali), rileva ancora l’istat. Su base annua diminuiscono sia i disoccupati (-7,8%, -243 mila) sia gli inattivi (-1,3%, -173 mila), rileva ancora

Continua a leggere

Aumenta il caffè al bar: Torino record a 1,10 euro

Nuovo anno e nuovi aumenti per il caffè al bar . L’espresso più caro in assoluto si paga a Torino dove il prezzo arriva a 1 euro e 10 centesimi (+5,77%) ma l’aumento più alto si registra a Roma (+11,96%) rispetto all’anno scorso, dove il caffè costa in media 1,03 euro. A rilevare la situazione nelle principali città italiane è la Federconsumatori e i dati, diffusi dall’Adnkronos, sono aggiornati all’8 gennaio. Il caro tazzina al bar comunque è del 5,95% in media. Sopra il tetto di 1 euro, questione

Continua a leggere

Saldi a rilento

Pioggia e vacanze ‘rimandano’ i saldi. Il gran numero di italiani ancora in ferie – 2,4 milioni, secondo le stime Confesercenti-SWG – ed il maltempo hanno frenato l’avvio delle vendite di fine stagione nei negozi di vicinato, che hanno registrato in quasi tutte le città d’Italia una partenza senza grandi sussulti, stabile sullo scorso anno. Vanno meglio, invece, le vendite nelle località turistiche, soprattutto quelle invernali. Le aspettative dei commercianti sono adesso spostate alla prossima settimana, quando il rientro dei vacanzieri

Continua a leggere
1 2 3 506