atuttadestra.net

dibattistafueraya (Di Battista vai via), il giallo della campagna social

 (askanews) – #dibattistafueraya. E’ l’hastag che sta prendendo piede su Twitter e che prende di mira il politico del Movimento 5S, Alessandro Di Battista in viaggio in centro e sud America. Un messaggio che sembra una vera e propria campagna contro l’esponente dei M5s, partita dal Messico ma di cui non è possibile conoscere la genesi né la fondatezza.

“Attenzione – si legge nel messaggio in spagnolo riportato su vari tweet – questo signore, Alessandro Di Battista, sta viaggiando per il Centroamerica facendo reportage e foto sui processi di resistenza, si presenta come un cooperante di sinistra, ma in realtà è il leader del M5S, partito italiano che sta al governo, che sostiene posizioni fasciste e razziste contro migranti africani, asiatici e latinoamericani”.

Il testo è stato ripreso da vari account e rilanciato parlando di una presunta campagna social organizzata in Messico.

Statisticamente però il numero di account che stanno rilanciando la notizia in italiano sembra superiore ai tweet in spagnolo che in teoria dovrebbero aver originato la ‘catena’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.