atuttadestra.net

Fobie. Ciriani (FdI): da Rai esempio di Servizio pubblico. Difesa confini anche con memoria condivisa

ASI) “La Rai oggi ha adempiuto al suo ruolo di Servizio pubblico raccontando, grazie alla trasmissione Linea Verde, la tragedia delle Foibe e dell’Esodo istriano. E ancora più importante è che ciò sia avvenuto all’interno di un programma collocato in una fascia oraria principale.

Per questo ringrazio la direzione di Rai Uno, gli autori e tutti coloro che hanno lavorato a questo servizio. Un risultato che è frutto del grandissimo lavoro condotto in questi anni dalle Associazioni degli esuli e dal Comitato 10 Febbraio, il cui vicepresidente Emanuele Merlino ha partecipato alla realizzazione della puntata, per recuperare dall’oblio una pagina tragica della storia della nostra Nazione. Oggi, invece, è fondamentale costruire un’identità nazionale nella quale tutti possano riconoscersi, al fine di contrastare meglio la sistematica invasione fisica e culturale che stiamo subendo. Questo perché la difesa dei confini si attua pure costruendo una memoria condivisa, alla quale la Rai, il Servizio pubblico, deve continuare a dare il proprio contributo. Proprio come ha fatto oggi”. Lo dichiara il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Luca Ciriani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.