atuttadestra.net

Roma, volontariato mensa dei poveri: su 200 persone 150 erano italiani

ROMA – Il sabato della maglietta rossa e del Rolex, neanche a farlo apposta, io di destra in jeans rotti e canottiera rosa ero alla mensa dei poveri a fare volontariato. É mia abitudine farlo, non che sia brava.

In fondo aiutare aiuta noi stessi. Però quel sabato della maglietta rossa la casualità mi colpì particolarmente. Solitamente arriviamo a 200 pasti nell’arco di 2 ore (dalle 12 alle 14). Bene quel sabato su 200 persone 150 erano italiane uomini e donne. Ho servito sorridendo a tutti. Eppure ho votato salvini e vi assicuro che ho sorriso anche ai pochi stranieri. Forse e dico forse è ora di comprendere che la destra sociale è buona, che non esiste il lupo cattivo. Forse è ora che i radical chic facciano servizio civile senza limite di età.

Cristiana Zarneri

 

 

fonte: https://www.osservatoreitalia.eu/roma-volontariato-mensa-dei-poveri-su-200-persone-150-erano-italiani/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.