atuttadestra.net

Torino, Fiore (FN) in risposta alle dichiarazioni di Spataro “Grave deriva di sinistra autoritaria contro un popolo sempre piu identitario”

Sulle dichiarazioni del magistrato Spataro interviene l’On. Roberto Fiore, Segretario Nazionale di Forza Nuova, “Invece di creare un pool di magistrati concentrati sull’incredibile numero di reati commessi nell’ambito dell’ Accoglienza Business, il magistrato Spataro di Torino chiede di concentrarsi sui reati di razzismo. Grave deriva di sinistra autoritaria contro un popolo sempre piu identitario.”

Alle dichiarazioni dell’On. Fiore fanno eco quelle di Luigi Cortese, Coordinatore Regionale del movimento, “Le dichiarazione del magistrato Spataro sono il simbolo del razzismo più ignobile, quello contro il proprio popolo, paventare indagini mirate contro chi è stufo di subire violenze fisiche e psicologiche da immigrati clandestini fa tornare in mente la politica del “Comitato Centrale del PCUS”, non è possibile arrivare a tanto solo perché la sinistra vede minato il suo business, forse è il caso che capiscano che hanno perso di vista il fine ultimo della politica, quello di essere al servizio della gente. Vogliamo specificare al magistrato Spataro ed al suo Pool – continua Cortese – che il manifesto da loro citato non ha alcun riferimento razzista, abbiamo soltanto invitato gli immigrati clandestini a lasciare il nostro paese visto che la crisi economica non è affatto passata.”

Forza Nuova non ha intenzione di farsi intimidire, continueremo la nostra attività politica andando sempre contro l’accoglienza business, non saranno le intimidazioni della Procura di Torino a fermarci.

Luigi Cortese
Coordinatore Regione Piemonte e Valle d’Aosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.