atuttadestra.net

Rimini, conclusa con successo la prima operazione europea per la sicurezza di FN e ONR

RIMINI – Si è conclusa con successo la prima operazione europea per la sicurezza nata dalla collaborazione tra i militanti italiani di Forza Nuova e quelli polacchi dell’ONR. Operazione che aveva suscitato l’indignazione di tutte le sigle della sinistra antagonista riminese che si erano mobilitate per ostacolarne lo svolgimento in tutti i modi.
A finire nel mirino degli antagonisti erano stati l’hotel Touring e l’hotel Polo colpevoli di voler ospitare la conferenza di apertura dell’iniziativa. “Recensioni negative sul web, minacce ed intimidazioni che la dicono lunga sulla natura di tali soggetti – racconta Mirco Ottaviani, dirigente forzanovista e promotore dell’evento – “Anche questo inverno le medesime sigle si scagliarono contro i gestori del Caffè Commercio, colpevoli di ospitare qualsiasi iniziativa senza alcuna discriminante politica. Un modus operandi di carattere mafioso che non fa altro che penalizzare esclusivamente le attività commerciali riminesi, già alle prese con mille vicissitudini.”
Nonostante tutto l’iniziativa si è svolta senza alcun problema e da giovedì 5 a lunedì 9 luglio le nostre spiagge, i nostri parchi e i nostri mezzi pubblici hanno visto l’assidua presenza dei patrioti polacchi ed italiani. “Dispiace per il disagio arrecato dalle forze di polizia al nostro seguito – spiega concludendo Ottaviani- dispiace di non essere potuti arrivare dappertutto, dispiace di essere riusciti a restituire borse ai legittimi proprietari senza essere riusciti a recuperarne il denaro, ma siamo consapevoli che ne è valsa la pena, e che, anche se solo per poco, qualcuno ha potuto sentirsi più sicuro e per un attimo padrone a casa propria.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.