atuttadestra.net

Tagli ai vitalizi, gli ex parlamentari pronti a fare ricorso

(askanews) – Una diffida formale stragiudiziale inviata a tutti i membri dell’ufficio di presidenza che sono “responsabili personalmente e patrimonialmente” se approveranno la delibera sui tagli ai vitalizi degli ex parlamentari. E’ questa la reazione dell’associazione ex parlamentari alla iniziativa assunta dal presidente della Camera Roberto Fico.

Giuseppe Falomi e Peppino Gargani, a nome dell’associazione, hanno spiegato le loro ragioni in una conferenza stampa a Montecitorio: “Faremo ricorsi in sede interna perchè rispettiamo l’autodichia, ma l’ufficio di presidenza risponde personalmente delle sue decisioni, perciò valuteremo anche altre strade. Se si arroga il diritto di mettere un tetto ai vitalizi potremo chiedere anche i danni – ha spiegato Gargani -. Ma io sono ottimista e sono ancora convinto che l’ufficio di presidenza non delibererà, come ha scelto di fare il Senato, che non vuole prendersi questa responsabilità”.

L’ex deputato azzurro lancia infine un “appello ai deputati alla correttezza: come può un Parlamento macchiarsi di questa colpa, agire in modo illegale e incostituzionale?”.

Un commento

  • Mirella

    La devono far finita ! Campano anche troppo bene, con i nostri soldi! Vergognosi, strafottenti, arroganti; c’è chi ha davvero lavorato e faticato e deve vivere con una miseria! Questi sciacalli lo sanno e continuano a pretendere , senza vergogna! Spudorati ! Ci dobbiamo ricordare, al momento giusto, di quelli che vogliono continuare a mantenere i propri privilegi e magari a continuare a mandare in miseria gli italiani, per aiutare clandestini, romeni ecc ecc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.