atuttadestra.net

Legnano, CasaPound Italia condanna spaccio e uso di droghe

CasaPound Italia sul “caso Mandelli”

“Apprendiamo del coinvolgimento di un candidato consigliere nella lista civica Noi per Cerro Maggiore e Cantalupo, supportata da CasaPound, in un’operazione contro il traffico di stupefacenti”. Non ha tardato ad arrivare la presa di posizione ufficiale di CasaPound Italia in merito alla notizia del fermo di Massimo Mandelli nell’ambito di un’operazione antidroga che ha portato all’arresto di 22 persone.

No alle droghe, senza distinzione di “peso”

“Ribadiamo che CasaPound Italia – prosegue la nota diffusa dal movimento – è da sempre contraria a ogni uso di droghe, senza distinzione di ‘peso’ o ‘leggerezza’, e a maggior ragione ne combatte il traffico e lo spaccio che alimentano il circuito criminale e rovinano la vita di persone e famiglie”.

“Ci auguriamo che Mandelli possa dimostrare la sua estraneità”

“Ferma restando la presunzione di innocenza fino al terzo grado di giudizio – conclude CasaPound -, ci auguriamo che Massimo Mandelli possa dimostrare la sua totale estraneità ai fatti che gli vengono contestati”.

 

 

fonte: http://settegiorni.it/cronaca/casapound-italia-condanna-spaccio-uso-droghe/

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.