atuttadestra.net

Brexit, negoziatore Ue avverte Londra: basta giocare a nascondino

(askanews) – Il negoziatore dell’Unione europea, Michel Barnier, ha invitato oggi la Gran Bretagna a non giocare a “nascondino” nei colloqui sulla Brexit, in un momento in cui le due parti stanno accusando una mancanza di progressi nei negoziati.

In un discorso pronunciato pochi giorni dopo che l’Ue ha respinto gli ultimi piani di Londra sulla Brexit come “fantasia”, Barnier ha spiegato: “Per negoziare in modo efficace, è necessario sapere cosa vuole l’altra parte: una negoziazione non può essere un gioco di nascondino”.

Secondo Barnier, la Gran Bretagna deve “guardare in faccia la realtà dell’Ue e anche la realtà della Brexit” e smettere di fare richieste irragionevoli riguardo alle sue future relazioni con l’Europa.

“Se il Regno Unito volesse modificare le sue linee rosse, dovrà dircelo, prima è, meglio è, e naturalmente siamo aperti – non c’è ideologia o dogmatismo da parte nostra”, ha sottolineato. “Se vogliamo gettare le basi delle nostre future relazioni prima del ritiro del Regno Unito, dobbiamo accelerare e siamo pronti a discutere a livello politico e in qualsiasi momento per intensificare i negoziati sul lato tecnico, legale e politico”, ha aggiunto Barnier.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.