atuttadestra.net

Salvini: rottura con il Colle? Rischio è rottura palazzo-popolo

 (askanews) – “L’unico rischio che vedo è quello di un’ulteriore frattura tra i palazzi del potere ed il popolo, gli italiani. Se qualcuno rallentasse ancora questo processo di cambiamento facendo saltare 15 giorni di lavoro e sacrificio sarei di nuovo molto arrabbiato”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini al termine di una riunione in via Bellerio rispondendo alla domanda sul rischio di una rottura con il Quirinale sulla nomina di Paolo Savona al ministero dell’Economia.

“Già stasera – ha aggiunto – daremo al presidente incaricato Conte i nomi dei ministri della Lega, che sono pronti a lavorare per il bene degli italiani”.

“Passi indietro la Lega ne ha già fatti abbastanza, abbamo già fatto tutto quello che potevamo fare”. Così il leader della Lega ha risposto alla domanda sulla possibilità che la Lega faccia un passo indietro rispetto all’indicazione di Paolo Savona come ministro dell’Economia.

Salvini ha parlato al termine di una riunione in via Bellerio a Milano con i vertici della Lega ed i segretari nazionali in cui – a quanto si apprende – sarebbe per l’appunto stata confermata l’indicazione di Savona al ministero di via Venti settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.