atuttadestra.net

Prostituzione: un’altra strada è possibile

Una strada diversa, per restituire dignità alle ragazze vittime della tratta e dello sfruttamento sessuale. Una corsa podistica a staffetta, che percorre le strade che ogni notte sono il teatro di questa grande violenza verso le donne. Un seminario per riflettere su questa violazione dei diritti umani.

giovedì 3 maggio 2018

ore 10.00
Auditorium di Sant’Apollonia Via San Gallo 25/a – Firenze
SEMINARIO “Un’altra strada è possibile”

Interverranno: Giuseppe Creazzo – Procuratore capo, Procura di Firenze
Stefania Saccardi – Assessore alle politiche sociali, allo sport e alla sanità della Regione Toscana
Federico Gianassi – Assessore della sicurezza urbana del Comune di Firenze
Silvestro Montanaro – Giornalista e documentarista
Rachel Moran – Attivista e scrittrice irlandese
Don Fabio Marella – Vice direttore della Caritas di Firenze
Giorgio Malaspina – Comunità Papa Giovanni XXIII, coordinatore della campagna “Questo è il mio corpo”.

ore 21.00
Chiesa parrocchiale di Santa Maria a Novoli – Via Giardino della Bizzarria 18 – Firenze
VEGLIA DI PREGHIERA “Mandati a liberare dalle schiavitù: la tratta degli esseri umani interpella la nostra coscienza”

Organizzata da: Arcidiocesi di Firenze, Centro Diocesano Migrantes di Firenze, Azione Cattolica di Firenze, Comunità Papa Giovanni XXIII

venerdì 4 e sabato 5 maggio 2018
Terza edizione STAFFETTA PODISTICA per la liberazione delle ragazze vittime di tratta

Partenza il 4 maggio a Firenze in Piazza Dalmazia alle ore 18.00 e arrivo il 5 maggio a Viareggio in Piazza Mazzini alle ore 18.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.