atuttadestra.net

CASAPOUND, LA PRESENTAZIONE A COLLEFERRO. ANTONINI: RIPORTEREMO LA POLITICA AL CENTRO DELLA VITA PUBBLICA

 “Stasera saremo a Colleferro per incontrare i cittadini e far conoscere il nostro movimento, come agiamo sul territorio, come diamo voce alle istanze degli italiani nelle istituzioni”. Così Mauro Antonini, dirigente nazionale e responsabile del Lazio per CasaPound Italia, annuncia l’evento di stasera a Colleferro. Appuntamento alle 18.30 al Manhattan Caffè, in corso Garibaldi, 54.
Con Antonini ci saranno il segretario nazionale di Cpi, Simone Di Stefano, e l’assessore al Comune di Cave, Marco Taurone, responsabile di Cpi Cave.
“CasaPound Italia, nata al fianco dei cittadini, da sempre nelle strade è fermamente convinta che si possa riportare la politica al centro della vita pubblica. Nostro impegno, a partire dalle elezioni amministrative che a breve si terranno in molti comuni del Lazio, è quello di ripristinare quella fiducia nelle istituzioni che tanti cittadini a buon diritto hanno perso in questi ultimi anni di malaffare”, afferma Antonini.
Cito un caso su tutti – conclude il dirigente di Cpi – a giugno ad Anagni chiuderà il Punto di Primo Intervento. Verrà rimpiazzato da un Pat, un ambulatorio di medici di base. I cittadini spendono già 460 mila euro per la lunga degenza e spenderanno circa 300 mila euro in più per il Pat. Soldi che andrebbero investiti peer dotare l’ex ospedale di Anagni di un Pronto soccorso di base. I tagli alla sanità, sulle pelle dei cittadini, sono ancora più assurdi quando non c’è alcun risparmio reale. CasaPound difenderà sempre e comunque il diritto alla sanità, che non deve mai essere una questione di business”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.