atuttadestra.net

Meloni, Fdi unici contro larghe intese

La presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante la presentazione con Gioventu’ Nazionale delle proposte ‘diritto al futuro per i giovani’ presenti nel programma di FdI, Roma, 25 gennaio 2018. ANSA/ANGELO CARCONI

“Fdi è l’unico partito indisponibile a fare accordi strani, governi di larghe intese. Non lo faremo mai e non l’abbiamo mai fatto, non abbiamo neanche votato la legge elettorale”. Lo ha detto la leader di Fdi, Giorgia Meloni, su Rai News 24. “Non sono arrabbiata con Berlusconi, sono ancora in attesa, nella speranza che gli alleati ci siano il 18 febbraio. La manifestazione contro ogni inciucio comunque ci sarà, il mio invito è valido sino al giorno della manifestazione, se non verranno – ha concluso Meloni – gli italiani valuteranno”. (ansa)

Un commento

  • Fernando Pasquale Ferrucci

    Il Partito Fratelli d’Italia, nel momento in cui aderisce alla coalizione di destra (con F.I. e Lega), dovrà sottoscrivere un patto di fedeltà ad un programma politico che, di solito, viene proposto (rectius imposto) dal partito potenzialmente più forte.
    Poichè, mi sembra, che il leader di F.I. sia aduso a fare inciuci (vedasi il “patto del nazareno”) ed anche stavolta tenterà di farli, come reagirà il Partito Fratelli d’Italia ?
    Condizionerà la sua adesione alla coalizione sull’imprescindibile presupposto del rifiuto delle “larghe intese” e detterà le sue condizioni ?
    O forse reciterà il ruolo del manzoniano “vaso di terracotta costretto a viaggiare tra vasi di ferro” ?
    Non sarebbe meglio ricominciare da zero, cercando di crescere politicamente e numericamente, organizzando periodicamente incontri con la cittadinanza su temi specifici, prendendo a nolo adeguate strutture ricettive ?
    Credo che soltanto coinvolgendo la cittadinanza su ciò e proponendo ad essa le possibili soluzioni ai vari problemi, si possa acquisire il necessario consenso per crescere: certamente non si acquisiranno consensi con le sfilate, agitando bandiere.
    Confidando in un riscontro e sollecitando, ancora una volta, la ricezione di iniziative del Partito, a cui sono iscritto, invio i migliori saluti.
    Fernando Ferrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.