Pubblicato il: 20 ottobre 2017 alle 2:30 pm

FORZA NUOVA ROMA: NON PUOI ARRESTARE UN’IDEA!

Quando la lotta alle ingiustizie sociali da parte del popolo italiano si fa più dura, inizia la repressione da parte dello Stato “democratico e liberale” .
Nei confronti dei patrioti , nei confronti di uomini e donne liberi che decidono di lottare si stringe la tenaglia liberticida.
Ad oggi, manifestare il proprio dissenso è diventato un reato, manifestare per i propri diritti, è un reato. Per gli italiani.
Reato non contestato ad immigrati, liberi invece di fare ciò che vogliono come, quando e dove vogliono.
Per loro il reato non esiste. Vanno compresi e tutelati.

Le tutele rivolte a loro, sono a totale discapito del popolo italiano, del popolo romano. Stanco e vessato da mille problematiche che governo e amministrazioni locali, non si apprestano a risolvere ma anzi, contribuiscono ad accentuare a causa di incapacità o non volontà, in nome del “politically correct”.

Dopo la notizia di ieri, in cui abbiamo appreso che il nostro responsabile romano Giuliano Castellino, è stato condannato ad un anno di sorveglianza speciale da scontare nel momento in cui tornerà il libertà,  reo di aver difeso con costanza e dedizione implacabile i soprusi messi in atto dall’amministrazione capitolina ai danni dei romani per l’emergenza abitativa, la  comunità militante forzanovista e dei patrioti romani, si stringono attorno a lui con il più alto senso di solidarietà, impegnandosi a proseguire la “buona battaglia” svolta fino ad ora.
Non si può arrestare un’idea!

Giuliano, Consuelo e Simone liberi!

I forzanovisti romani

Leave a Reply

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls. Qualsiasi disputa legale avrà quale foro competente il TRIBUNALE DI TRANI, anche a livello internazionale.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.