Pubblicato il: 12 ottobre 2017 alle 4:10 pm

Santanché (FI): blocco costruzione moschea bloccata, non rispettava le regole

Il consiglio comunale di Sesto San Giovanni ha bloccato, con il voto di tutti i partiti eccetto il Pd, la costruzione della moschea più grande del Nord Italia che doveva sorgere nella cittadina a nord di Milano. Una moschea che non poteva sorgere perché la comunità islamica locale non aveva rispettato diversi accordi presi con l’amministrazione fra cui il mancato pagamento di 320.000 euro al Comune di Sesto. Il sindaco Di Stefano e la sua giunta di centrodestra sono riusciti quindi a mantenere la promessa fatta ai loro elettori e hanno fatto capire che anche gli islamici devono rispettare le regole e pagare le tasse come tutti i cittadini normali. Spero che questo sia di esempio anche per quelle città guidate da giunte rosse che, con la scusa dell’integrazione, permettono la costruzione di moschee abusive e centri islamici fuori dalla legge.

 

fonte: http://mm-com.it/2017/10/10/santanche-fi-blocco-costruzione-moschea-bloccata-non-rispettava-le-regole/#.Wd790Gi0Pcs

Leave a Reply

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls. Qualsiasi disputa legale avrà quale foro competente il TRIBUNALE DI TRANI, anche a livello internazionale.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.