Pubblicato il: 12 agosto 2017 alle 10:30 am

Reggio, Forza Nuova in prefettura per il “problema immigrati”

Nei giorni scorsi, una delegazione di forzanovisti, guidata da Francesco Mustaro (segretario cittadino di FN San Lorenzo\Spezzano) e dall’avv. Maurizio Via (militante di FN Cosenza) è stata ricevuta in Prefettura circa il “problema immigrati”, recentemente al centro delle cronache locali.

I forzanovisti sono stati ascoltati dal capo di gabinetto del prefetto, al quale è stato consegnato il faldone contenente le centinaia di firme che i militanti del movimento hanno raccolto presso San Lorenzo del Vallo ed i comuni limitrofi. La suddetta petizione è lo strumento per mezzo del quale, i militanti del partito, hanno messo in atto la loro protesta contro la possibile apertura di uno “SPRAR” nel loro comune. La partecipazione popolare, a tale iniziativa, è stata considerevole. L’unione delle forze (popolari e forzanoviste) ha così scongiurato il pericolo di apertura del suddetto centro per immigrati.

“Il nostro impegno, però, non finisce qui! – afferma Mustaro – Rimarremo sempre vigili su questa problematica ed anzi, il nostro operato si sposterà anche nel vicino centro di Terranova da Sibari, dove vi è già un centro d’accoglienza e dove, poco più di una settimana fa, una donna ha subito un tentativo di stupro da parte di un clandestino marocchino. È nostro compito – conclude Mustaro – vigilare sul nostro popolo e sulla nostra Patria, ormai dimenticati da una classe politica dedita, esclusivamente, a lucrare sul business dell’immigrazione”.

Ufficio stampa
Forza Nuova Cosenza

Leave a Reply

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls. Qualsiasi disputa legale avrà quale foro competente il TRIBUNALE DI TRANI, anche a livello internazionale.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.