Pubblicato il: 19 maggio 2017 alle 5:50 pm

Come è girata la fake news sulla morte della premio Nobel Aleksievich

Screenshot_14(askanews) – La neoministra della cultura francese Francoise Nyssen, a poche ore dall’investitura, si trova già a dover affrontare i pericoli dell’esposizione mediatica e digitale. Da un suo falso profilo, infatti, è partito un “tweet” che annunciava la morte della scrittrice bielorussa Svetlana Aleksievich, premio Nobel per la letteratura 2015. S’è trattato, tuttavia, di uno scherzo di cattivo gusto, che ha tratto in inganno molti utenti e anche qualche testata giornalistica.

L’agenzia Sputnik, che aveva mandato in rete la notizia in un primo momento, ha raggiunto telefonicamente la scrittrice, la quale ha detto di essere a Seoul “per presentare i miei libri tradotti in coreano” e ha confermato di essere, ovviamente, viva.

Attorno alle 11 di oggi dal profilo “taroccato” della ministra è partito un tweet in francese – “Una notizia terribile. Mi si annuncia ora che Svetlana Aleksievich è morta. Non ho altre notizie” – poi seguito da un altro messaggio con lo stesso contenuto in inglese.

Meno di un’ora dopo, però, è stato lanciato un ulteriore tweet: “Questo è un falso account creato dal giornalista italiano Tommasso (sic) Debenedetti”.

Debenedetti è un giornalista italiano che è stato accusato di aver creato false interviste con importanti scrittori e che molti considerano il genio delle “fake news”. Non è stato possibile verificare se effettivamente il giornalista sia in qualche modo coinvolto nello scherzo.

 

Leave a Reply

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls. Qualsiasi disputa legale avrà quale foro competente il TRIBUNALE DI TRANI, anche a livello internazionale.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.