Pubblicato il: 21 aprile 2017 alle 12:10 pm

Milano, Ingresso dei Consiglieri Malvezzi e Pesato in Forza Italia

fi-logoNella giornata di oggi, dopo un percorso di approfondimento e confronto con la Coordinatrice di Forza Italia per la Lombardia, on. Maria Stella Gelmini, e con il Presidente di Forza Italia nel Consiglio regionale lombardo, Claudio Pedrazzini, è stata ufficializzata la richiesta di adesione al Gruppo di Forza Italia al Pirellone dei Consiglieri regionali Carlo Malvezzi e Vittorio Pesato, entrambi provenienti da Lombardia Popolare. “L’ingresso dei colleghi Malvezzi e Pesato, che abbiamo apprezzato nel loro lavoro in Aula e nelle Commissioni, è coerente con la comune ispirazione ai valori del centrodestra e con la condivisione di idee che appartengono da sempre all’azione politica di Forza Italia – ha commentato Claudio Pedrazzini -, in particolare sui temi dell’economia, del lavoro e dell’attenzione costante ai territori. La loro adesione rafforza in Lombardia il progetto politico di Silvio Berlusconi”. Per quanto riguarda Vittorio Pesato, l’intenzione di confluire nel Gruppo azzurro era già stata anticipata nei mesi scorsi dallo stesso Consigliere in alcuni incontri pubblici. Carlo Malvezzi, che oggi ha incontrato a Roma Gianni Letta, ha spiegato la sua scelta con “l’esigenza di aprire una nuova fase ma con la coerenza di far prevalere le soluzioni concrete che possano essere utili al mondo delle imprese”.

Leave a Reply

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.