Pubblicato il: 11 aprile 2017 alle 5:50 am

Nina Moric, foto in posa davanti alla sede di Casapound e il web impazzisce

2368694_0946_clipboard01.jpg.pagespeed.ce.7TV2kTL6iaL’aveva dichiarato: «Potrei candidarmi con Casapound». Nina Moric, la modella croata ex moglie di Fabrizio Corona sembra proprio fare sul serio.  Due giorni fa una foto in posa (ovviamente vestita di nero) davanti alla sede romana del partito ha fatto il giro del web. Nello scatto Nina ammicca davanti alla scritta gigante “Casapound” con la didascalia «Roma dolce Roma». E neanche a dirlo fioccano i commenti. «Ecco cosa intendeva quando diceva “ma ho anche dei difetti”», posta Simone. «Grande Nina, la prossima tappa del tour “il degrado d’italia”?», commenta sotto un altro utente. Tanti militanti di CasaPound, invece, sono molto entusiasti per lo scatto. Su Twitter però scoppia l’ironia: «Il nero sfina», cinguetta qualche utente. E ancora: «Penso ti sia arrivato il silicone al cervello»

L’idea di Nina Moric di candidarsi con Casapound è di un mese fa: «Ci siamo conosciuti, abbiamo parlato. Sicuramente è una proposta molto interessante, sia da parte loro, che sono molto curiosi, che da parte mia. È reciproca la cosa – aveva dichiarato – La gente si è fatta una idea molto sbagliata su di loro, sono poco in vista, invece con me magari avrebbero una occasione, una opportunità, di dimostrare che le cose le sanno fare. Loro parlano poco e fanno molto di più». Chissà come andrà a finire.

 

fonte: http://www.ilmessaggero.it/societa/persone/nina_moric_casapound-2368694.html

1 Risposta for “Nina Moric, foto in posa davanti alla sede di Casapound e il web impazzisce”

  1. dextrus scrive:

    Patetico

Leave a Reply

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.