Pubblicato il: 17 febbraio 2017 alle 2:50 pm

Auto, parte bene il mercato europeo: +10,2% a gennaio. Fca +15,2%

auto4_fg-kj0C--1280x960@WebParte bene il mercato europeo dell’auto nel 2017. A gennaio l’incremento delle immatricolazioni su base annua è stato del 10,2% per un totale di 1.170.220 unità, secondo quanto riferisce l’Acea, l’associazione dei costruttori europei. In Italia l’incremento è stato del 10,1%, in Spagna del 10,7%, in Francia del 10,6%, in Germania del 10,5%.

FCA – Con circa 83.800 registrazioni e un incremento delle vendite del 15,2 per cento in Europa a gennaio, Fiat Chrysler Automobiles ottiene ancora una volta un risultato migliore rispetto a quello del mercato. La quota Fca è̀ del 7 per cento, in confronto al 6,6 per cento di un anno fa, +0,4% rispetto al gennaio di un anno fa. Oltre alla crescita registrata in Italia (+12,7) Fca ha ottenuto risultati positivi in quasi tutte le principali nazioni europee: in Germania (volumi in crescita del 22,7 per cento), in Francia (+19 per cento) e in Spagna (vendite in crescita del 32,2 per cento).

A gennaio sono state 63.500 le immatricolazioni in Europa del marchio Fiat, con un aumento del 17,3 per cento in confronto allo stesso mese del 2016. La quota è̀ stata del 5,3 per cento, cresciuta di 0,4 punti percentuali in confronto a gennaio dell’anno scorso.

Oltre al positivo risultato italiano, dove ha aumentato le vendite del 14,5 per cento, a gennaio il marchio ha sensibilmente migliorato le proprie performance in Germania (+25 per cento), in Francia (+24,1 per cento), in Spagna (+41,6 per cento), in Svizzera (+31,4 per cento), in Austria (+20,1 per cento), in Belgio (+22,3 per cento), in Olanda (+19,9 per cento) e in Polonia (+107,5 per cento). Lancia/Chrysler a gennaio ha immatricolato quasi 5.900 vetture, il 2,5 per cento in più̀ rispetto all’anno scorso, per una quota stabile allo 0,5 per cento.

Per Alfa Romeo a gennaio le immatricolazioni sono state 6mila, il 31,4 per cento in più̀ rispetto all’anno scorso, per una quota dello 0,5 per cento, in crescita di 0,1 punti percentuali. Risultati positivi per il marchio in Italia (vendite in crescita del 27,2 per cento), in Germania (+48,4 per cento), in Francia (+2,4 per cento) e in Spagna (+58,6 per cento). Il marchio Jeep a gennaio ha immatricolato 7.400 vetture per una quota allo 0,6 per cento. A gennaio Jeep ha aumentato le vendite in Francia: +1,5 per cento. Infine, il marchio di lusso Maserati a gennaio ha immatricolato 995 vetture. (adnkronos)

Leave a Reply

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls. Qualsiasi disputa legale avrà quale foro competente il TRIBUNALE DI TRANI, anche a livello internazionale.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.