atuttadestra.net

Trump : il prossimo Grande Satana?

downloadIn questo solo impegno è preconizzato il prossimo inferno mediorientale..come se, già oggi, tutta quella area non fosse un girone peggio che dantesco !!

Promettere ad uno stato (per me e mezzo mondo “canaglia” vista la occupazione della Città Santa militarmente fin dal 1967) che gli Usa riconosceranno Gerusalemme come capitale dello stato ebraico, è una arrogante presunzione sul fatto che le armi possano avere la meglio sul diritto internazionale.

Indiscutibile,visto che persino l’Onu (pecorella troppo spesso gregge degli americani) ha sempre condannato sia la occupazione manu militari sia la pretesa di Tel Aviv di farne la capitale ufficiale.

Peraltro politica attuata con persecuzione etnica ai danni degli arabi abitanti nel settore est mediante rastrellamenti,arresti continui,espropri e creazione di quartieri ebraici nonché con centinaia di morti sparati a fronte di qualche vittima accoltellata per disperazione…

Personalmente ho sempre ritenuto che,chiunque sieda alla Casa Bianca, altro non possa essere che espressione terrena di quella entità malefica magistralmente definita da Khomeini come “il Grande Satana”…portatore di guerra nel mondo fin dalla sua fondazione e passando anche dalla ferocissima guerra civile interna.

Questo,per fermarsi soltanto alla interpretazione “terrena” del significato, vuol dire semplicemente che gli Stati Uniti hanno “dato” al mondo molti più guai e problemi di quanti vantaggi economici,politici e sociali abbiano ricavato per se stessi …

Interpretazione forzata la mia ? Sicuramente per molti sarà così..ma non per tutti.

Specie nel mondo “globalizzato” l’odio per gli “yankee” dilaga e, ad alimentarlo, non possono certo essere le mie sole opinioni…

Tralasciando tutto il corposissimo resto,ritorno alla promessa di Trump…”Gerusalemme capitale di israele” …non credo proprio che,chiunque la abbia valutata, possa ritenerla attuabile se non con la forza delle armi…sioniste ed americane !!

L’Onu non conta nulla,a maggior ragione per Tel Aviv che ha pure le “atomiche abusive”, ma troppi stati e troppe popolazioni non potranno mai accettare un simile sfregio alla ragione ed al diritto internazionale..

Sono arcisicuro che il Grande Satana scatenerà con questo un altro inferno e non mi meraviglierei affatto se a farlo..fosse anche la Clinton !!

 

 

Vincenzo Mannello

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.