atuttadestra.net

Ripulita volontariamente (da militari) la stele per TUTTI i Caduti della Piana di Catania

Dal 14 al 17 luglio 1943 la Piana di Catania vide una cruenta battaglia tra inglesi ed italo-tedeschi per il possesso strategico del Ponte di Primosole . Ci lasciarono la pelle , tra morti e feriti , migliaia di combattenti , perlopiù giovani . Dopo decenni di rimozione storica venne eretta una stele che , opportunamente , ricordava tutti i Caduti . Senza alcuna distinzione di nazionalità . Con il tempo la stele venne quasi resa invisibile da sterpi e sporcizia . Uno studioso dello Sbarco in Sicilia , Oscar Policastro , ha segnalato tale scempio sul quotidiano catanese La Sicilia chiedendo a chi di competenza di provvedere . Si è vista qualche autorità ?
Ci hanno pensato , volontariamente e nel tempo libero , i ragazzi in servizio al 62^ Rgt. Fanteria “Sicilia” della caserma Sommaruga di Catania . Come comunicato dal Cappellano Militare Capo , Don Alfio Spampinato . Credo che ,comunque la si pensi su tante cose , sia una iniziativa di grande contenuto umano . Niente di eccezionale ma , ritengo , degna di nota .

Vincenzo Mannello

Un commento

  • ATTENZIONE IL PARTITO PENSIONATI E INVALIDI NON HA AUTORIZZATO QUESTA PUBBLICAZIONE IN QUESTO SITO !!
    PERTANTO CANCELLATELO IMMEDIATAMENTE – ADIRO NEI VOSTRI CONFRONTI IN SEDE GIUDIZIARIA !! RIBADISCO CANCELLATE IMMEDIATAMENTE !!
    STAUNOVO POLACCO LUIGINA “COORDINATORE NAZIONALE PARTITO PENSIONATI E INVALIDI ” CELL. 3383459333

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.