Posts tagged with the keyword: ‘immigrati’

Alfano: per avere voti Salvini vorrebbe 200mila immigrati morti

Alfano: per avere voti Salvini vorrebbe 200mila immigrati morti

(askanews) – “Salvini nei miei confronti ha una sindrome monomaniacale compulsiva: dalle mie parti dicono che la fissazione è peggio della malattia. Salvini è quasi dispiaciuto perchè ci sono stati solo 4mila morti, forse ne voleva 200mila così prendeva più voti… mi pare che sia del tutto evidente”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino […]

Emergenza immigrati: nuove misure Ue, per ora solo annunciate

Emergenza immigrati: nuove misure Ue, per ora solo annunciate

(askanews) – La conferenza stampa congiunta, oggi a Bruxelles, del primo vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, e del commissario all’Immigrazione Dimitris Avramopoulos era attesa come una svolta, ma, almeno per ora, ha deluso le aspettative. Perché, al di là dei buoni propositi, delle buone dichiarazioni di principio, non ne sono ancora scaturite delle misure […]

No euro, immigrati, tassa piatta al 15%, mutuo sociale. Cosa unisce e cosa divide Lega e Casa Pound

No euro, immigrati, tassa piatta al 15%, mutuo sociale. Cosa unisce e cosa divide Lega e Casa Pound

Lega Fuori dall’euro il prima possibile, è lo slogan di Salvini, secondo cui bisognerebbe concordare l’uscita con i partner europei «per riequilibrare la nostra competitività» Casa Pound Casa Pound non è per l’uscita dall’Ue ma per la creazione di un sistema a doppia moneta: l’euro e una moneta complementare nazionale non soggetta al controllo della […]

Libia e la minaccia dell’Isis, la profezia di Gheddafi nel 2011: “Invaderanno l’Italia, sarà caos nel Mediterraneo”

Libia e la minaccia dell’Isis, la profezia di Gheddafi nel 2011: “Invaderanno l’Italia, sarà caos nel Mediterraneo”

“L’Italia sarà invasa, nel Mediterraneo sarà il caos”. Una profezia nera, come le bandiere dell’Isis. A farla fu Muammar Gheddafi, nella sua ultima intervista italiana il 15 marzo 2011, al Giornale. Era appena iniziata la guerra in Libia, Tripoli era bombardata dai caccia della Nato e i ribelli della primavera araba stavano alle calcagna del […]

La minaccia dell’Isis: “Se ci colpite vi mandiamo 500mila migranti”

La minaccia dell’Isis: “Se ci colpite vi mandiamo 500mila migranti”

Colpire l’opinione pubblica dei Paesi europei. E farlo con una lunga scia di morte nel tratto di mare che separa l’Italia dal Nord Africa. Sarebbe questa una delle strategie che il sedicente Stato islamico intende mettere in atto, realizzando una carneficina di migranti. Secondo una serie di intercettazioni, che – dice il Messaggero – i servizi segreti italiani […]

Salvini: lasciare al largo i 12 barconi di immigrati

Salvini: lasciare al largo i 12 barconi di immigrati

(askanews) – “Dodici barconi carichi di immigrati (tutti pacifici?) sono stati segnalati a Sud di Lampedusa. Fosse per me li aiuterei, li curerei e darei loro cibo e bevande. Li soccorrerei ma li terrei al largo e non li farei sbarcare. Ne abbiamo abbastanza”. Lo ha affermato il leader della Lega Nord, Matteo Salvini.

Immigrati, Renzi: “Risolvere problema Libia o Mediterraneo sarà un cimitero”. 3500 morti nel 2014.

Immigrati, Renzi: “Risolvere problema Libia o Mediterraneo sarà un cimitero”. 3500 morti nel 2014.

”Dobbiamo risolvere il problema della Libia se vogliamo evitare che il Mediterraneo diventi un cimitero. L’Italia è pronta a fare la propria parte”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi lasciando il prevertice del Pse a Bruxelles dopo le ultime tragedie nel Mediterraneo. Renzi è tornato a ribadire che ”non hanno senso le polemiche e […]

IMMIGRAZIONE, BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA: FORZA NUOVA SICILIA, NUOVA PROTESTA A NEBRODI

IMMIGRAZIONE, BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA: FORZA NUOVA SICILIA, NUOVA PROTESTA A NEBRODI

Piazza Armerina, 7 febbraio; Forza Nuova Sicilia di nuovo in piazza contro il business dell’accoglienza 03/02/2015 – Pozzallo, Mineo, Catania, Scicli, Palermo, e le petizioni portate avanti a Pietraperzia e Barrafranca, costituiscono le tappe dell’azione di costante denuncia sul territorio che solo Forza Nuova è stata in grado di portare avanti in Sicilia; seguendo un […]

Sermoneta, protesta contro l’apertura del centro di accoglienza per immigrati

Sermoneta, protesta contro l’apertura del centro di accoglienza per immigrati

Protesta degli abitanti di Monticchio-Sermoneta contro l’apertura del centro di accoglienza per immigrati, presso l’Istituto Antonio Rosa. A gestirlo sarebbe la cooperativa Astrolabio, già responsabile del centro sito a B.go Sabotino. Presente anche una delegazione di CasaPound. “Siamo stati con i cittadini e con esponenti politici del piccolo comune pontino; non possiamo accettare che ancora […]

Scioperano gli immigrati nel progetto di volontariato, Forza Nuova: “Gestione sbagliata del progetto” a San Miniato

Scioperano gli immigrati nel progetto di volontariato, Forza Nuova: “Gestione sbagliata del progetto” a San Miniato

Alla luce dei recenti fatti di San Miniato, dove un gruppo di immigrati interrompere il progetto di volontariato offerto loro dal comune, emergono con ancora più chiarezza tutte le “magagne” nella gestione di quella che viene definita “integrazione” o “creazione di un tessuto sociale multietnico”. Il gruppo di immigrati beneficiava di vitto ed alloggio in cambio […]

Advertisement

TENIAMOCI IN CONTATTO

Il sito “A tutta Destra” è pubblicato dall’Associazione non lucrativa socio-culturale “AGORA’ NEWS” – C.F./P.I. 92063900721. Registrazione presso l’Ufficio del Registro del Tribunale di Trani al numero 03/10 del 03/02/2010. | Atuttadestra WordPress™ Powered by Antonio Valls.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.