Angelo Jacopucci, il Clay dei poveri

Sono passati quarant’anni dal 20 luglio 1978, quando morì dopo un duro combattimento per il titolo europeo dei pesi medi, Angelo Jacopucci. Il pugile era di Tarquinia, aveva fatto una discreta carriera pugilistica, conquistando il titolo italiano dei medi e quello europeo. Non potrò mai dimenticare una foto pubblicata sul mensile – Boxe Ring- dove si titola “ Hanno vinto in due”. Si vede il campione Jacopucci, che ha appena conquistato il titolo europeo e il suo allenatore Golinelli. Molte

Continua a leggere

Borsellino. Striscioni di Forza Nuova a Palermo, Catania e Barrafranca

“Sosteniamo da tempo quanto, dopo 26 anni di depistaggi istituzionali, emerge in parte ormai anche dalla sentenza più recente e dalle coraggiose domande senza risposta di Fiammetta Borsellino: la strage di via D’Amelio fu il frutto di un disegno e di mezzi ben più ampi di quelli di cui poteva disporre la sola cosa nostra e l’isolamento degli “amici” magistrati fu determinante”, spiega così i motivi della decisa azione di denuncia del suo movimento il coordinatore regionale di Forza Nuova,

Continua a leggere

ANDARE OLTRE: FIACCOLATA BORSELLINO

Si è svolto ieri sera a Nardò la tradizionale fiaccolata in memoria del magistrato antimafia Paolo Borsellino e dei cinque componenti della scorta, tragicamente scomparsi con un’esplosione assordante in via D’Amelio la mattina di ventisei anni fa. A Nardò, ispirato dalla manifestazione che si svolge da sempre a Palermo, un corteo silenzioso sfilerà partendo da piazza Salandra per raggiungere, non a caso, via Falcone e Borsellino ora sede degli uffici comunali. Negli anni Andare Oltre ha trattato spesso argomenti legati

Continua a leggere

Lettera aperta allo Stato:” Sono una mamma senza più un figlio “

Sono una donna uccisa in una sera d’inverno dai colpi di pistola che hanno tolto la vita a mio figlio sotto i miei occhi, una donna che per anni ha tolto dalle mani dei carnefici altre donne e che ha dedicato la sua vita a combattere ogni forma di violenza, a confortare le vittime di violenza ed a cercare di ridargli dignità e sicurezza. Quando non sei tu la vittima trovi la forza per contagiare gli altri della tua stessa

Continua a leggere

FORZA NUOVA. BRIOSCO VOGLIONO DISTRUGGERE LA VITA DI VENTI FAMIGLIE

Apprendiamo infatti sia dalle testate giornalistiche che dalle frequenti segnalazioni di cittadini che ci hanno contattato lamentando il fatto di un possibile arrivo di un numero imprecisato di immigrati clandestini che occuperebbero tre appartamenti di una palazzina nel paese di Briosco in via Verdi 7, nella quale risiedono solo famiglie italiane molte con figli. Lo annunciamo fin da subito: Forza Nuova sarà al fianco dei propri cittadini, pronti a dare battaglia a chiunque guadagni sulle spalle dei propri connazionali e

Continua a leggere

LAVORO – PEDRAZZINI (FI): IL DL DIGNITA’ E’ UN SALTO NEL BUIO

“Il decreto “Dignità” di dignitoso non ha proprio nulla. E’ un provvedimento per il quale non è stato previsto uno straccio di vera copertura economica e appare sostanzialmente il frutto di quell’improvvisazione al potere che è sempre di più il marchio di fabbrica della delegazione grillina al Governo. Soprattutto, però, rischia di far precipitare il Paese indietro di anni, ingessando il mercato del lavoro, mettendo nuovi ostacoli alla libertà di impresa e rivalutando un assistenzialismo d’antan che forse neppure la

Continua a leggere

DL DIGNITA’, GIUSTINO D’UVA (SINLAI): “E’ SOSTANZIALMENTE UNA TROVATA PROPAGANDISTICA

Il Movimento 5 Stelle, come ampiamente previsto, da quando è andato al governo sta irrefutabilmente proseguendo le politiche  inconcludenti ultra – liberiste di chi lo ha preceduto. ne è una dimostrazione il cd. D. L. Dignità, varato dal CDM su proposta del ministro del lavoro, Luigi Di Maio. Nel decreto, infatti, sono totalmente disattese le premesse di cambiamento, si in tema fiscale sia, soprattutto, in materia di lavoro: lo spesometro ed il redditometro restano sostanzialmente invariati; quanto al contrasto alla

Continua a leggere

Paolo Borsellino: ISOLATO DALLA MAGISTRATURA, AMMAZZATO DALLO STATO-MAFIA..

“Sosteniamo da tempo quanto, dopo 26 anni di depistaggi istituzionali, emerge in parte ormai anche dalla sentenza più recente e dalle coraggiose domande senza risposta di Fiammetta Borsellino: la strage di via D’Amelio fu il frutto di un disegno e di mezzi ben più ampi di quelli di cui poteva disporre la sola cosa nostra e l’isolamento degli “amici” magistrati fu determinante”, spiega così i motivi della decisa azione di denuncia del suo movimento il coordinatore regionale di Forza Nuova,

Continua a leggere

Esperto Università Cattolica: Parmigiano Reggiano utile a salute

(askanews) – “Non esistono alimenti perfetti, per il semplice motivo che sulle nostre tavole non finisce un solo alimento, bensì una pluralità di cibi, destinati a compensare fra loro eccessi e carenze di nutrienti. L’idea dell’Oms di voler ridurre l’incidenza di malattie legate all’alimentazione, come, il diabete, l’ictus, l’infarto o l’ipertensione è una cosa positiva che però rischia di dare origine a uno schema impazzito, dove un formaggio come il Parmigiano Reggiano rischia di venir marchiato d’infamia, perché ricco di

Continua a leggere

Siria verso la “pax putiniana”: nell’intesa anche Israele e Iran

(askanews) – Le recenti avanzate sul campo delle truppe governative in Siria, in particolare nel Sud del Paese, testimoniano la determinazione della Russia, principale protettore del presidente Bashar al Assad, di imprimere una forte accelerazione al processo di pace siriano, imponendo una pax che coinvolga sia Israele che l’Iran, nemici giurati sull’incediario scacchiere mediorientale. Gli Usa sarebbero d’accordo in linea di principio, ottenendo un ridimensionamento quantomeno sul territorio della presenza iraniana. Di questa pax “frutto delle intese al summit di

Continua a leggere
1 2 3 10.704